AcomeALe 5 regole fondamentali per investire

Diversificare, aumentare le quote per gradi, puntare sui minimi di mercato, scegliersi bene degli obiettivi e non lasciarsi influenzare dall’impulsività sono i consigli d’oro per far fruttare il proprio denaro in maniera oculata. Con Gimme5, oggi è ancora più semplice

Photo by John Schnobrich on Unsplash

È iniziato il nuovo anno, ormai la lista dei progetti per il 2020 è pronta, e finalmente avete deciso: volete investire per crearvi, nel tempo, un tesoretto da utilizzare per soddisfare i vostri desideri, o anche solo una somma da tenere da parte per qualsiasi necessità. Niente di più giusto, in tempi di incertezza politica ed economica. Considerando poi la crescente diffusione di piattaforme online che consentono di farlo in maniera semplice e immediata, a maggior ragione si tratta di una buona decisione. Un esempio di queste è Gimme5, la webapp di AcomeA che consente di investire in fondi comuni a partire da piccole cifre, in tutta trasparenza e autonomia, e con la tranquillità di affidarsi a professionisti del risparmio. Prima di iniziare, però, conviene almeno farsi un’idea delle migliori strategie per investire in maniera sensata, assicurandosi di non assumersi rischi inutili e massimizzando le probabilità di successo. Ecco dunque le cinque regole di base da tenere a mente per iniziare a risparmiare nel modo più efficace.

Diversificazione

Anche chi non mastica finanza ogni giorno sa bene che il mondo degli investimenti è molto variegato. Ci sono settori più e meno rischiosi dal punto di vista finanziario, e anche molto diversi a seconda dell’ambito e dei propri valori. Quasi sicuramente, ve ne interesserà più d’uno: e infatti la prima regola d’oro da seguire è quella di “non mettere tutte le uova nello stesso paniere”, ovvero di diversificare. Mettere i propri soldi in attività diverse significa che, se mai dovessero esserci crolli repentini in un certo settore, l’investimento complessivo non subirà danni sostanziali. I fondi comuni di Gimme5 costituiscono una buona opzione in questo senso: contenendo centinaia di titoli diversi, garantiscono di investire con un buon margine di tranquillità.

Piano di accumulo

Sebbene suoni come un termine tecnico, un “piano di accumulo” altro non significa che un investimento graduale, che avanza poco alla volta. Tutti gli esperti lo raccomandano come una delle leve più forti per limitare gli alti e bassi dei mercati, tutelando il proprio denaro. Si può, ad esempio, decidere di destinare all’investimento una somma fissa ogni mese, oppure di impostarne una variabile che aumenta quando i prezzi di mercato scendono. Una buona pratica, che riduce il rischio di subire perdite importanti derivanti dall’aver investito l’intero importo sui massimi di mercato. Gimme5 consente inoltre di farlo con un approccio di gamification, impostando ricorrenze legate ad esempio al fitness o agli eventi sportivi.

Investire sui minimi

Direttamente collegata alla questione del piano di accumulo è la necessità di investire sui minimi. I titoli finanziari hanno dei valori minimi e massimi a seconda del momento: di norma, quando la borsa è in rialzo tutti si precipitano a investire, mentre tendono a vendere quando i mercati sono scesi. Nulla di più sbagliato: l’approccio migliore è infatti quello contrario, cioè di aumentare gradualmente la propria esposizione nei mercati che scendono e di ridurla una volta che questi salgono, pretendendo un profitto. È questa la strategia migliore per, da un lato, beneficiare delle riprese dei mercati, e dall’altro per essere meno scoperti quando questi calano.

Investire per obiettivi

Avere un obiettivo di risparmio chiaro in testa statisticamente raddoppia la probabilità di poterlo raggiungere. Può trattarsi di qualsiasi traguardo, da un viaggio all’acquisto di un’auto: l’importante è avere ben chiaro in mente come si intende utilizzare quel denaro, per sapere esattamente quanto tempo ci vorrà per raggiungere la meta e capire se ci si dovrà esporre di più o di meno per arrivarci in tempi brevi. Gimme5 offre la possibilità di impostare diversi obiettivi contemporaneamente e di monitorare i propri progressi in maniera trasparente, aiutando l’utente a mantenere un buon livello di costanza. Semplice come usare uno smartphone!

Non farsi condizionare dalle notizie

Quando si tratta di tenere d’occhio i propri soldi, è facile farsi prendere da timori e incertezze, specialmente quando qualche evento esterno ha un impatto anche sui mercati. Il rischio, in questi casi, è quello di compiere gesti avventati sull’onda dell’emotività, disinvestendo il proprio denaro in tutta fretta. Anche in questo caso, è bene mantenere il sangue freddo e la mente lucida, senza cedere all’impulsività: se un mercato registra un brusco calo, in realtà è proprio quello il momento migliore per restare dove si è, perché offre prezzi più bassi! Non lasciarsi condizionare dalle notizie è fondamentale: in caso di dubbio, basta farsi un giro nella sezione di consigli sull’app Gimme5, che offre innumerevoli suggerimenti per affrontare con serenità i momenti più instabili.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta