Protestare alle urneIl potente appello di Desiree Barnes per placare i disordini negli Stati Uniti

In Rete gira un video in cui l’ex collaboratrice di Michelle Obama ed ex addetta stampa alla Casa Bianca si rivolge in modo accorato alle persone che stanno partecipando alle sommosse: «Volete fare qualcosa? Andate a votare. Non accendete un altro incendio»

Afp

Alcuni media americani hanno pubblicato un video in cui Desiree Barnes, ex collaboratrice di Michelle Obama ed ex addetta stampa alla Casa Bianca, lancia un messaggio accorato a tutti i cittadini che negli Stati Uniti stanno partecipando alla rivolte scoppiate a seguito dell’omicidio di George Floyd. «Volete fare qualcosa? Andate a votare. Non accendete un altro incendio. Ci sono persone che vivono in questo quartiere che devono tornare in città per lavorare. Voi state approfittando del nostro dolore».

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta