La grafica EurostatLettonia e Lituania sono i Paesi in cui si divorzia di più in Europa

In media nell'Unione europea ci sono due divorzi ogni mille persone, più del doppio del dato del 1965 (0,8), Malta e Irlanda sono i due Stati col tasso più basso

Negli ultimi decenni, sempre più cittadini europei divorziano. Nel 2017 nell’Unione europea ci sono stati in media due divorzi ogni mille persone, più del doppio del dato del 1965 in cui c’erano 0,8 divorzi ogni mille persone.

Il tasso più basso di divorzi c’è a Malta e in Irlanda (0,7 divorzi per 1000 persone), Slovenia (1,1), Bulgaria, Croazia e Italia (tutti e tre a 1,5).

Al contrario, i più alti tassi di divorzio sono stati registrati in Lettonia e Lituania (entrambi 3,1 divorzi per 1000 persone), seguiti da Danimarca (2,6) e Svezia (2,5).

Leggi il rapporto completo sul sito di Eurostat 

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta