Buone notizieL’Ema ha autorizzato il vaccino Pfizer/BioNTech

L’Agenza europea del farmaco ha raccomandato l’autorizzazione condizionale del farmaco contro il Covid 19. Ursula von der Leyen: «È un momento decisivo nei nostri sforzi. Ora agiremo velocemente»

Pixabay

Via libera anche dall’Unione europea al vaccino Pfizer/Biontech. L’Ema (l’Agenza europea del farmaco) ha raccomandato l’autorizzazione condizionale del vaccino per il Covid 19. «È un momento decisivo nei nostri sforzi per fornire vaccini sicuri ed efficaci agli europei! L’Ema ha appena emesso un parere scientifico positivo sul vaccino Pfizer-BioNTech. Ora agiremo velocemente» ha commentato su Twitter la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

Il comitato per i medicinali per uso umano dell’Ema ha completato la sua rigorosa valutazione, si legge nel comunicato, concludendo per consenso che sono ora disponibili dati sufficientemente sulla qualità, la sicurezza e l’efficacia del vaccino per raccomandare un’autorizzazione alla sua immissione in commercio. Ciò fornirà un quadro controllato e solido per sostenere le campagne di vaccinazione e proteggere i cittadini dell’Ue, continua il comunicato.

«Al momento non c’è alcuna evidenza che suggerisca che il nuovo vaccino non funzionerà sulla nuova varietà del coronavirus», ha detto Emer Cooke, direttrice esecutiva dell’Ema, durante la conferenza stampa sull’autorizzazione del vaccino sviluppato da Pfizer/BioNTech. «Sappiamo molto di più su questo vaccino di quanto ne sapevamo dieci mesi fa e anche tre mesi fa, ma ci sono ancora nuove informazioni che devono essere valutate nelle loro interezza, come le recenti informazioni sulla nuova variante di coronavirus che vanno ancora valutate» ha poi puntualizzato.