Buon anno!Lo strabiliante metodo Arcuri per contare i vaccinati con 2 software non ancora pronti

Il Commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure occorrenti per il contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica Covid-19 ha un piano per registrare le dosi somministrate nella campagna di immunizzazione appena iniziata. Ma il sistema informativo ancora non c’è

LaPresse

Nonostante il governo non abbia ancora fornito un calendario dettagliato per la distribuzione del vaccino nei prossimi mesi e il piano di distribuzione delle dosi abbia già mostrato molte criticità, il commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, Domenico Arcuri, ha spiegato in conferenza stampa il metodo per contare i vaccinati. Ma i due software non sono ancora pronti.

«Il sistema informativo sarà pronto nella prima decade di gennaio, ma la vaccinazione, la certificazione, la somministrazione e la rendicontazione dei primi 9.750 italiani – ha detto testuale Arcuri – avverrà comunque attraverso un sistema centralizzato perché le regioni ci daranno con un sistema informatico ancora non completato le indicazioni di cui abbiamo bisogno che verranno riversate quando il sistema informativo sarà finalmente rilasciato».

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta

K - Linkiesta FictionPreordina qui il nuovo numero di K, la rivista letteraria de Linkiesta

Ci siamo: il nuovo numero di K, la rivista letteraria de Linkiesta curata da Nadia Terranova, è in stampa e sarà in distribuzione dal 15 maggio nelle migliori librerie indipendenti di tutta Italia (ecco l’elenco), oltre che direttamente qui sul sito de Linkiesta.

Il tema del secondo numero di K è la Memoria.

Gli autori che hanno partecipato a questo numero con un racconto originale scritto appositamente per K sono:
Viola Ardone, Stefania Auci, Silvia Avallone, Annalena Benini, Giulia Caminito, Donatella Di Pietrantonio, Davide Enia, Lisa Ginzburg, Wlodek Goldkorn, Loredana Lipperini, Pasquale Panella, Francesco Piccolo, Alberto Schiavone, Simonetta Sciandivasci, Andrea Tarabbia, Alessandro Zaccuri.

C’è anche l’anteprima dei romanzi di Karl Ove Knausgård e di Ali Smith, entrambi in uscita in Italia nei prossimi mesi.
Il volume ospita anche tre mini racconti di Stefania Auci, Rosella Postorino e Nadia Terranova.

Preordina K – Memoria sul sito de Linkiesta a 20 euro più 5 di spese postali. Il volume sarà spedito dal 17 maggio e arriverà in due giorni in tutta Italia. Oppure compralo a 20 euro nelle migliori librerie indipendenti di tutta Italia (ecco l’elenco).

Per acquistare più copie di K, scrivere qui.

20 a copia