Palla al centroLe squadre favorite e i calciatori da seguire nella Coppa d’Africa

Il 9 gennaio inizierà il torneo continentale a Yaoundé con la partita Camerun-Burkina Faso. Il giornalista sportivo Alex Cizmic spiega quali nazionali e campioni seguire e chiarisce le due importanti differenze con gli Europei di calcio

LaPresse

Dopo il rinvio causa Covid, peripezie varie e presunti annullamenti, il 9 gennaio inizierà in Camerun la Coppa d’Africa 2021. La TotalEnergies Africa Cup of Nations 2021 – meglio nota come Coppa d’Africa – è la più importante competizioni per nazionali africane. Un torneo che equivale ai nostri Europei, quelli giocati nell’estate del 2021 e terminati con la vittoria dell’Italia. Originariamente la competizione doveva essere giocata nel 2021, ma a causa del COVID è stata posticipata di un anno: comincerà il 9 gennaio e terminerà il 6 febbraio.

Sempre a causa della pandemia, nelle ultime settimane si era parlato addirittura di annullamento del torneo, ma alla fine le squadre scenderanno regolarmente in campo. NRW ha chiesto un commento a Alex Cizmic, giornalista sportivo esperto di Coppa d’Africa.

Continua a leggere su Nuove Radici