Abbinamenti estivi A ogni birra il suo panino

«Mi porta un panino e una birra, grazie!». L’ordinazione è tra le più diffuse, e tra le più semplici, all’autogrill come al baretto sulla spiaggia. Ma quali sono le regole d’oro per l’abbinamento perfetto?

Foto di Timothy Dykes su Unsplash

Un abbinamento che sa di vacanza, di estate, di viaggi lunghi e di soste lungo la strada, di serate con gli amici, di relax. Ma quale birra e quale panino? In primo luogo, una birra buona, ovviamente. Da abbinare in base alle sue caratteristiche al panino più adatto.

Birra Kbirr Natavota lager è una birra artigianale, 100% napoletana: non pastorizzata e non filtrata, fresca e leggera, ha un sapore intenso, dono del luppolo. La sua peculiarità? Si presta ad essere ribevuta più volte, lo dice il nome stesso: Natavota, in napoletano significa “un’altra volta”.  Il suo panino perfetto è un classico della tradizione campana, quello con salsiccia e friarielli.

La Rozza del Birrificio Ex Fabrica è una rossa, ambrata, vellutata, dalla schiuma fine e cremosa. Lontana parente delle Scottish Ales, è una birra robusta, che ama i contrasti. Il suo gusto, inizialmente morbido e fruttato, si apre inaspettatamente a piacevoli note amare. Da provare con un panino con hamburger di Fassona, gorgonzola dolce, cipolla di Tropea caramellata, pancetta croccante e lattuga.

La Trappe Witte Trappist è l’unica birra Trappista bianca al mondo. Non filtrata e rifermentata in bottiglia, è piacevole, rinfrescante e dissetante, perfetta da bere in occasione di un aperitivo, accompagnata dal gusto originale di un Club Sandwich: pane tostato con tacchino, maionese, lattuga pomodoro e bacon croccante.

8.6 Original è una birra dal carattere deciso, con note fruttate e speziate e una ricca sinfonia di aromi. Intensa, con un gusto unico e forte, è ideale per accompagnare un buonissimo bacon cheeseburger preparato con carne di qualità e Cheddar autentico.

BrewDog Planet Pale Ale è una bionda dal colore dorato, caratterizzata da alta fermentazione e malti (della varietà Pilsner) più leggeri. Con una gradazione alcolica pari a 4,3%, presenta un nuovo e unico mix di luppoli, che le conferiscono lievi note agrumate e di pino, lasciando un morbido retrogusto di frutti tropicali. Qui l’interesse alla sostenibilità ambientale è un marchio di fabbrica; la birra attenta al pianeta è perfetta quindi da assaporare accompagnata dal più classico dei panini vegetariani, il panino caprese fatto con pomodoro maturo, mozzarella di bufala, olio extravergine, sale pepe e tante foglie di basilico.

Leffe Rouge è una birra ad alta fermentazione. Il suo gusto è avvolgente, con tracce di cereali e lievi note di liquirizia, mentre il suo aroma si rivela speziato, con note di tostatura e caramello. È perfetta per l’abbinamento con il classico panino con wurstel, crauti e un tocco di senape.

Collesi Blanche è caratterizzata da sentori di fiori e frutta esotica e da note di agrumi, in un equilibrio gustativo ben dosato, che le dona freschezza. Di corpo leggero, ha il profumo della bella stagione grazie a una speciale ricetta che contiene scorze d’arancia e di limone. Piacevolmente dissetante, si sposa perfettamente a un panino con carpaccio di ricciola e burrata, condito con un filo di olio, pepe bianco e poco sale.

Birra Montestella del Birrificio Lambrate, in stile Pilsner, dal colore biondo dorato e dal bel cappello di schiuma candida e compatta, si presenta al naso con note erbacee di luppolo fresco, fiori di campo e un leggero sentore di cereali. In bocca si percepisce l’equilibrio tra il dolce del malto, l’amaro del luppolo ed una buona secchezza. Il panino perfetto viene dalla carta del pub Birrificio Lambrate: Buatel, puccia pugliese farcita con roast-beef, pomodorini confit, rucola, tabasco e aceto balsamico.

Lario Beer Stratosferica, fruit beer alle more bianche del gelso, ha una golosa freschezza che la rende perfetta per rilassarsi in compagnia. Provatela con un panino con melanzane alla griglia, scamorza e pancetta.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter