O tempora, o moresSancta Sedes uniones benedicere inter eiusdem sexus personas non licere declarat

Congregatio pro Doctrina Fidei ad propositum dubium diserte respondit

Supremum Romanae Curiae dicasterium, cuius munus est doctrinam de fide et moribus in universo catholico orbe tutari, dubio an duobus viris vel duabus mulieribus inter se coniungentibus benedictiones impertiri liceret sententiam heri dixit negative respondens. Cuius iudicio relationes, quoque diutinas, praxim sexualem extra matrimonium inter virum ac mulierem requirentes benedicere enim non licet. Papa Franciscus vero ut responsum hoc, de quo die XXII praeteriti mensis Februarii certior esset factus, vulgaretur sane annuit.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta