BabeleAumento dei ricavi del gioco d’azzardo online durante la pandemia

L’impatto negativo della pandemia che ha abbracciato vari settori, ha senza ombra di dubbio incrinato quello che era lo scenario in ambito di gioco d’azzardo prima del grande collasso. Questa è stata la causa di perdite davvero significative per tutte le più note strutture adibite al gioco, sia in Italia che nel resto del mondo.

Ciò a cui si è assistito nel periodo di piena crisi sanitaria è stato un necessario rinnovamento da parte delle aziende coinvolte in tale significativo collasso, cercando le strade migliori per adoperarsi contrastando le perdite in atto. Tali movimenti hanno visto avvenire un cambiamento verso un mondo notevolmente più “digital”; in molti hanno scelto di migliorare la propria proposta online e ciò è avvenuto anche per il settore dei casinò online.

Siti come casinoitaliani hanno avuto modo di studiare il fenomeno e mettere alla prova discernendo e classificando i migliori portali da gioco. Chiunque si avvicini al settore può oggi giovare di recensioni approfondite che classificano i casinò secondo i bonus più vantaggiosi, oltre che i metodi di pagamento accettati e tante altre variabili che possono aiutare il giocatore a comprendere se il casinò possa fare al caso proprio. Se vuoi saperne di più su dati registrati relativi al gioco d’azzardo online in Italia ti invitiamo a continuare la lettura.

La crescita dei Casinò Online

Proprio a causa dell’impattante pandemia di coronavirus, delle conseguente scelte da parte degli appassionati del settore di continuare a divertirsi con i giochi da casinò ricercando una valida alternativa dove spendere il proprio tempo e piazzare le proprie scommesse, in Italia si è registrato uno sviluppo globale del gioco online, specialmente a marzo 2020.

Questo dato è supportato da percentuali significativamente differenti rispetto all’anno precedente. Qualche esempio? I ricavi relativi al poker online sono aumentati del 123% rispetto a marzo 2019. A risentirne sono state invece le scommesse sportive, sia online che offline; tutti i negozi di scommesse sono stati chiusi e chiaramente anche le attività sportive sono state sospese durante tutto il lockdown. Gli amanti dello sport e delle scommesse hanno trovato sollievo sfruttando le centinaia di slot machine a tema sportivo ed attendo il graduale ripristino della situazione.

Alcuni dati importanti

Durante il mese di Marzo 2021 il Gross Gaming Revenue che indica la spesa degli italiani al netto delle vincite, ha segnato 158,7 milioni di euro. Questo dato è preceduto soltanto da Dicembre 2020 in cui si è registrata una spesa di ben 162,9 milioni di euro incassati nel corso di un solo mese. Si parla di un incremento dell’11% a Marzo 2021 in confronto a Marzo dell’anno passato, ovvero durante il lockdown del 2020.

Questa è una conferma importante di come il settore del gioco online stia effettivamente crescendo sempre più. Nonostante le strutture siano ormai aperte, gli italiani sembrano apprezzare la possibilità di prendere parte con facilità alla proposta che molti casinò online stanno attuando sul mercato, in costante sviluppo e che sembra ad oggi apparire più completa che mai.

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club