Approvato dall’EmaIl Remdesivir è il primo farmaco ufficiale anti Covid-19

Nato per contrastare l’Ebola, il medicinale è molto efficace nei pazienti con polmonite grave

(Photo by Miguel MEDINA / AFP)

Remdesivir è il primo farmaco che potrà avere un’indicazione specifica per il trattamento delle polmoniti da coronavirus. Il via libera è arrivato da parte dell’agenzia europea del farmaco (Ema), dopo quello riscosso con le stesse modalità negli Stati Uniti dal Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp). Il dossier dell’Ema è stato inviato alla Commissione europea per il timbro definitivo, un passaggio che normalmente avviene circa 60 giorni dopo l’emanazione del parere tecnico del Chmp.

Per il farmaco è il terzo ok dopo la promozione a maggio da parte dell’americana Food and drug Administration. L’Ema ha raccomandato di autorizzare l’immissione in commercio per adulti e adolescenti di età pari o superiori a 12 anni. Mentre Gilead ha annunciato di aver avviato nuovi studi per mettere a punto la versione inalabile dell’antivirale, ora somministrato per endovena, con infusioni quotidiane in ospedale.

Il nome commerciale di Remdesivir è Veklury. La sua valutazione scientifica da parte dell’Europa era stata avviata a inizio maggio, quando il farmaco – nato per contrastare il virus Ebola – veniva già utilizzato in via sperimentale nel trattamento dei pazienti Covid in molti paesi, Italia compresa. Adesso tocca all’agenzia italiana Aifa, ultimo step per l’approvazione finale del farmaco.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta
Paper

Linkiesta Paper Estate 2020