Celebrating AmericaBruce Springsteen e John Legend si esibiranno alla cerimonia di insediamento di Biden

Il New York Times rivela che assieme al cantatore del New Jersey, il prossimo 20 gennaio ci saranno anche i Foo Fighter, Justin Timberlake, Jon Bon Jovi e Demi Lovato. L’evento sarà trasmesso dalle maggiori emittenti televisive statunitensi e condotto da Tom Hanks

Lapresse

Bruce Springsteen, John Legend e i Foo Fighters, come riporta il New York Times, sono tra gli artisti che si esibiranno durante lo speciale televisivo, intitolato “Celebrating America”, che sarà trasmesso in diretta il prossimo 20 gennaio dai maggiori network statunitensi, per celebrare l’insediamento del presidente eletto degli Stati Uniti e della sua vice, Joe Biden e Kamala Harris.

L’evento, come annunciato nei giorni scorsi dal comitato inaugurale, sarà condotto da Tom Hanks, mentre sarà Lady Gaga a cantare l’inno nazionale americano e Jennifer Lopez ad arricchire il tutto con una sua «performance musicale». Oltre Bruce Springsteen – che, tra le altre cose, lo scorso novembre ha contribuito alla realizzazione di uno spot per sostenere Biden alle elezioni, prestando la voce e la sua “My Hometown” – alla band di Dave Grohl e a Legend, l’evento vedrà esibirsi anche altri ospiti musicali come Justin Timberlake, Jon Bon Jovi e Demi Lovato.

Stando a quanto dichiarato in un comunicato stampa, l’evento durerà 90 minuti e includerà anche le osservazioni di Biden e del vicepresidente eletto Kamala Harris. Il team di Biden ha affermato che il programma «metterà in mostra la resilienza, l’eroismo e l’impegno unificato del popolo americano a riunirsi come nazione per guarire e ricostruire». I presidenti eletti hanno spesso cercato di appoggiarsi agli artisti musicali per il loro insediamento: il team di Biden ha scelto “America United” come tema dell’inaugurazione, cercando così di riunire gli artisti che maggiormente racchiudono questa idea.

Il programma completo, che prevedrà anche un momento in cui saranno raccontate «storie di giovani che contribuiscono a fare la differenza nelle loro comunità» introdotte dall’attrice Eva Longoria e da Kerry Washington, non è ancora stato comunicato. Lo speciale televisivo, infine, sarà preceduto da un concerto in streaming in programma il 18 gennaio, caratterizzato dalle performance di Carole King, Fall Out Boy, Ben Harper, Will.i.am, James Taylor e altri.