Opportune et importune

Antonio Sanfrancesco

È nato nel 1984 a Finibus Terrae, nel Salento, dove spera, prima o poi, di ritornare. Ha studiato Lettere Moderne in Cattolica. Vive a Milano. Ha scritto di cronaca per Libero, ora lavora per Famiglia Cristiana, occupandosi di attualità, inchieste e temi religiosi. È convinto che la fede, come diceva Kierkegaard, sia «la più alta passione dell’uomo» per la quale occorrono spirito libero, dimensione personale e la continua capacità di mettersi in gioco.

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club