Blog di

di Conrad Bercah

'Lasciarsi andare.' Il nuovo Armani Hotel di Milano

Blog post del 12/11/2011

 

Il bicchiere, si sa, è sempre mezzo vuoto o mezzo pieno.
Durante gli anni ottanta Milano era una città da bere.
Gli stilisti—Armani in testa—hanno preso lo slogan alla lettera.
In trenta anni hanno letteralmente prosciugato la città.
Come si dice in gergo, si sono lasciati andare.
Molto poco è rimasto a Milano oltre il fashion.
Il fashion system si è bevuto Milano.

Inaugurando il suo nuovo Hotel a Milano, Armani ha detto ieri che Milano 'si è lasciata andare.’

Chi vede il bicchiere mezzo pieno, dice che Armani, con il suo Hotel, ha fatto un investimento importante per Milano.
Chi lo vede mezzo vuoto, dice che Armani, con il suo Hotel, ha fatto un investimento importante per se stesso cercando di capitalizzare al massimo il suo brand tramite una nuova, perfetta, cash cow.
Chi lo vede, insieme, vuoto e pieno, dice che Armani ha fatto un investimento importante su Milano nel modo sbagliato: come Julian Kay—il protagonista di American Gigolo, il film che lo ha lanciato nel 1980 che del lasciarsi andare ha fatto un (lucrosa) professione—Giorgio Armani si è 'lasciato andare.'

Pochi pensano che fosse il modo più appropriato per ripagare la città in cui ha ‘trovato sé stesso.’
Armani ha mollato tutti gli ormeggi del buon gusto.
Armani ha fatto un selling out al cattivo gusto, alla tirannia del logo, alla smania di potere che produrrà forse un sold out del nuovo tempio per il 'lasciarsi andare'--l'Armani Hotel--ma un permanent devaluation of his legacy con l’aiuto di ‘stars’ non esattamente all’altezza della sua reputazione…..
 

 

 

 

COMMENTI /

Ritratto di Francesco Garofalo
Dom, 13/11/2011 - 17:20
Francesco Garofalo
Sembra anche a me che le cose stiano così. La questione è che la moda è una presenza in Italia e a Milano che in parte è industria e business in parte è cultura. I due insiemi sono sovrapposti in piccola parte. Conviene prestare attenzione alla sovrapposizione, e tenere un atteggiamento leggero e ironico verso le cadute, anche se sono accompagnate da una grande fanfare, come questa. Stefano Boeri, che in Comune di occupa anche di questo, come si muove?
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Burkina Faso, assaltata la sede della tv di Stato a Ouagadougou

Saccheggiato anche il palazzo del Parlamento. Si protesta contro la riforma costituzionale che permette al Presidente di prolungare suo mandato

Tar, de Magistris torna in carica

Giudici amministrativi, atti alla Corte Costituzionale

La teoria dell’evoluzione, spiegata in modo chiaro

Per chi crede di averla capita bene e per chi ha bisogno di sciogliere alcuni dubbi al riguardo
SHARE

Vivere d’aria: come respirano gli animali

L’ossigeno serve a tutti, ma i modi in cui ce lo si procura variano di specie in specie
SHARE

Tattiche per non far invecchiare né cervello né idee

Quattro consigli per sfuggire al veleno della routine
SHARE

Imparare la filosofia dell’Oriente e vivere meglio

A scuola si insegna solo la tradizione occidentale. Urge rimediare subito, con un’infografica
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Lavoro e famiglia: nemmeno in Norvegia le donne riescono ad avere tutto

Nonostante le politiche illuminate su figli e carriera, introvabili altrove, le donne faticano ad andare avanti e crearsi una carriera

Un weekend con il Dalai Lama e la sua patria portatile

Incontrare una delle personalità più importanti del pianeta e capire, alla fine, i motivi della sua popolarità