Archipelago-town

Blog di

di Conrad Bercah

Look at You, Chiara Dynys e le invasioni di campo al Museo Pecci a Milano

Blog post del 2/07/2012

 

INVASIONI DI CAMPO è il titolo dell'esposizione visitabile fino al 28 Luglio al Museo Pecci a Milano,

Ripa di porta Ticinese 113.

La mostra ha inaugurato il giorno prima della semifinale con la Germania agli Europei di calcio--cui il titolo della mostra si riferisce--ed è stato di buon auspicio.

Si vedono opere di sette artisti--Carlo Guaita, Karen Kilimnik, Job Koelewinjn, Willy Kopf, Maurizio Nannucci, Julian Opie, Erwin Wurm--dalla collezione del museo di Prato. Le opere sono state selezionate come 'campioni emblematici di intrusione ed espansione spaziale, di sconfinamento territoriale ed occupazione di ambiti extra artistici come la cronaca sociale e politica, la fiction televisiva, la produzione industriale, la segnaletica, il gioco e la guerra.'

In un'ala del museo, lo Spazio Borgonuovo, si può vedere l'installazione Look at You di Chiara Dynys appositamente concepita per tale spazio.

L'installazione si compone di numerose 'scatole trasparenti' di dimensioni diverse che disegnano una sorta di skyline di una città astratta che, come spesso accade con l'opera della Dynys, invade il campo della percezione e lo modifica, con un calibrato gioco di specchi e riflessi.

Se viste da vicino, una ad una, le scatole sembrano delle teche dal sapore vagamente religioso o misterioso che ospitano un microambiente.

Viste da lontano, sembrano altro. Una composizione astratta di grande rigore geometrico per nulla religioso.

Ecco l'invasione di campo, 'not adverticed but present, della Dynys, che ci accompagna oltre le pareti dello Spazioborgogno di Piercarlo Borgogno, ma anche dello spazio del cortile del museo o dello spazio del naviglio.  Ci hanno invaso il campo.....

 

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Fuori Zuckerberg, dentro Mister Uber nella classifica dei top 100 di “Time”

Nell’elenco dei più influenti i fondatori di Snapchat, Jeff Bezos e Carl Ichan

Lucchini, firmato l'accordo di programma

Rossi: “250 milioni per Piombino”

Berlusconi: se passa la riforma del Senato l’Italicum è incostituzionale

Renzi «si è presentato come un simpatico rottamatore. Ora a poco a poco, si sta trasformando in un simpatico tassatore»

Cinque app per ascoltare musica gratis su Android

Con queste applicazioni si può scegliere anche di scaricare la musica e realizzare delle playlist
SHARE

Tre trucchi usati dai pubblicitari per vendere di più

Sono raffinati strategemmi psicologici che tendono a mettere in buona luce il prodotto reclamizzato
SHARE

Tre bevande che (dicono) ti faranno perdere peso

Immagine tratta da Flickr @bertholf
Non sono i classici beveroni che fanno più male che bene: prodotti naturali per chi è in emergenza
SHARE

Innamorarsi a Pyongyang: la vita di coppia in Nordcorea

Come funzionano gli appuntamenti? Come ci si conosce? Quali ostacoli? Il racconto di un esiliato
SHARE

5x1000

PRESI DAL WEB

Persone che leggono nella mente: come comunica chi resta in stato semivegetativo

Cercano, attraverso scansioni cerebrali di mettersi in contatto con chi è a metà tra la vita e la morte

Perché un libro di economia di oltre 700 pagine è diventato un bestseller

Thomas Piketty ha regalato alla sinistra americana una struttura solida dove coltivare le proprie idee

Come riportare in vita una foresta devastata

I grandi disastri di solito non hanno rimedio, la forza distruttiva dell’uomo ha modificato il paesaggio in modo radicale. Ma ora le cose possono cambiare