Blog di

di Massimo Sorci

Hai presente una vita a ghignare in un pullman

Blog post del 17/01/2012
Parole chiave: 

Mi è piaciuto molto questo ritratto di Carlo Fruttero tirato giù da Aldo Cazzullo. Di quel poco che ho letto di Fruttero (e Lucentini, chè l'uno non sarebbe pensabile senza l'altro) mi pare piuttosto veritiero: era divertito dalla gente travertino, i duri e puri lo facevano sorridere. E' per questo che immagino la sua faccia quando Calvino lo invitava ad iscriversi al Pci e - ancora di più - immagino il suo ghigno un po' nauseato mentre ascoltava in tv l'intemerata navonesca di Nanni Moretti contro il povero Fassino. Qui vorrei riprendere una cosa che secondo me è la prova del suo (loro) sguardo lungo. E, purtroppo, minoritario.

p.s. a proposito di uomini travertino, vi consiglio di dare una scorsa a questo libro di Ernesto Ferrero sugli anni d'oro di Einaudi (nel senso di casa editrice) e degli einaudiani.

 

Parole chiave: 
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

Smemoranda

I negativi di maicol&mirco

tanti-figli

Piccola lezione di inglese per chi lo parla già bene

Frasi che, a prima vista, sembrano prive di senso, si rivelano corrette e con molte cose da dire
SHARE

Gli errori più comuni delle donne che tradiscono

Sarebbe meglio non farlo mai. Ma se proprio capita, questi sono i passi falsi da evitare
SHARE

Perché quando segna Ramsey qualcuno di famoso muore

È la correlazione spuria: due fenomeni del tutto slegati che presentano le stesse caratteristiche
SHARE

Quando la scuola è solo un sogno

Un’infografica interattiva mostra le differenze e gli ostacoli per l’istruzione nei Paesi più poveri
SHARE

PRESI DAL WEB

La classifica delle droghe che causano più morti in America

Le tre sostanze che causano più morti all'anno negli Stati Uniti, infatti, sono completamente legali: sono l'alcool, il tabacco e gli antidolorifici oppiacei

Studente turco espulso dall’Italia: "La soluzione è il paganesimo"

"Sono pronto a farmi esplodere davanti alle ambasciate". Per questi messaggi è stato iscritto nel registro degli indagati con l'accusa di procurato allarme