Attentialcane

Blog di

di Massimo Sorci

Quella taranta che tanto figo fa

Blog post del 2/08/2012
Parole chiave: 



Il Salento d’estate è tutto una taranta: sagre, concerti, happening, dappertutto fiorisce la “pizzica”.La taranta(o pizzica) è un musica molto ritmata – antichissima – che fa tanto Mediterraneo figo.

Molti giovani l’hanno riscoperta nella consapevolezza che salvare le nostre tradizioni si deve e che in fondo sì, è gagliardamente, rudemente, barbaricamente noglobal.

Può capitare quindi che, se sei in vacanza dalle parti di Gallipoli e vai a mangiare una pizza, quelli del ristorante mettano su un pezzo potente, popolare, tosto, contadino.

Tu picchierelli i polpastrelli sul tavolo e sorridi a tua moglie – senti la taranta? – e ti spingi anche a tenere il ritmo con il ginocchio. Perché la taranta ti prende, c’è niente da scherzare.

Poi mettono un secondo brano, bel ritmo anche questo, trombettina e percussioni perfette, la voce slabbrata della cantante molto adeguata alla bisogna. Il ginocchio però comincia a impigrire, tende a fermarsi.

Sulla pizza quattro stagioni plana infine una terza traccia in tutto similare - nell’architettura sonora - alle altre due. E senti una leggera scalfittura allo scroto. Lievissima.
 

Parole chiave: 

COMMENTI /

Ritratto di Andrea
Gio, 02/08/2012 - 19:00
Andrea
La taranta farà anche tanto figo ma è sempre la solita roba. A me ha stufato.
SHARE
Ritratto di valeria
Ven, 03/08/2012 - 20:20
valeria
la taranta non fa figo.. non è una moda.. la si sta facendo diventare tale.. la taranta è tradizione, storia, quella dei nostri padri, della nostra terra..fate poco gli spiritosi e prima di parlare informatevi.. oppure tacete.. eviterete grosse figure stupide !!!
SHARE
Ritratto di Amoilsalento
Gio, 02/08/2012 - 20:27
Amoilsalento
Gentile Sorci, Probabilmente ragioni con lo scroto!
SHARE
Ritratto di Massimo Sorci
Gio, 02/08/2012 - 22:26
Msorci
Probabilmente lei non ama veramente il Salento, altrimenti non avrebbe scritto un commento che non c'entra nulla. Ma chi cazzo èlei, veramente?
SHARE
Ritratto di Vale Pate
Ven, 03/08/2012 - 20:22
Vale Pate
La taranta non fa figlo, Sorci.. la taranta è la nostra storia, sono le nostre tradizioni, quelle dei nostri padri e della nostra magnifica Terra.. la si sta facendo diventare moda.. speriamo che copme tutte le mode la si dimentichi presto e che il Salento torni ad essere terra per intenditori.. quelli che conoscono la storia.. quelli che parlano perchè sanno. Cordialità.. da chi la taranta l'ha tatuata addosso.. Valeria
SHARE
Ritratto di Massimo Sorci
Dom, 05/08/2012 - 08:08
Msorci
Vale, il mio non era un giudizio da storico della cultura popolare o da antropologo, ma una semplice constatazione soggettiva da turista. Il suo, invece, mi sembra un commento un po' eccessivo. E la storia del tatuaggio è da tarantolata, mi creda. Un abbraccio ;-)
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Fuori Zuckerberg, dentro Mister Uber nella classifica dei top 100 di “Time”

Nell’elenco dei più influenti i fondatori di Snapchat, Jeff Bezos e Carl Ichan

Lucchini, firmato l'accordo di programma

Rossi: “250 milioni per Piombino”

Berlusconi: se passa la riforma del Senato l’Italicum è incostituzionale

Renzi «si è presentato come un simpatico rottamatore. Ora a poco a poco, si sta trasformando in un simpatico tassatore»

Cinque app per ascoltare musica gratis su Android

Con queste applicazioni si può scegliere anche di scaricare la musica e realizzare delle playlist
SHARE

Tre trucchi usati dai pubblicitari per vendere di più

Sono raffinati strategemmi psicologici che tendono a mettere in buona luce il prodotto reclamizzato
SHARE

Tre bevande che (dicono) ti faranno perdere peso

Immagine tratta da Flickr @bertholf
Non sono i classici beveroni che fanno più male che bene: prodotti naturali per chi è in emergenza
SHARE

Innamorarsi a Pyongyang: la vita di coppia in Nordcorea

Come funzionano gli appuntamenti? Come ci si conosce? Quali ostacoli? Il racconto di un esiliato
SHARE

5x1000

PRESI DAL WEB

Persone che leggono nella mente: come comunica chi resta in stato semivegetativo

Cercano, attraverso scansioni cerebrali di mettersi in contatto con chi è a metà tra la vita e la morte

Perché un libro di economia di oltre 700 pagine è diventato un bestseller

Thomas Piketty ha regalato alla sinistra americana una struttura solida dove coltivare le proprie idee

Come riportare in vita una foresta devastata

I grandi disastri di solito non hanno rimedio, la forza distruttiva dell’uomo ha modificato il paesaggio in modo radicale. Ma ora le cose possono cambiare