Blog di

di Massimo Sorci

Quella taranta che tanto figo fa

Blog post del 2/08/2012
Parole chiave: 



Il Salento d’estate è tutto una taranta: sagre, concerti, happening, dappertutto fiorisce la “pizzica”.La taranta(o pizzica) è un musica molto ritmata – antichissima – che fa tanto Mediterraneo figo.

Molti giovani l’hanno riscoperta nella consapevolezza che salvare le nostre tradizioni si deve e che in fondo sì, è gagliardamente, rudemente, barbaricamente noglobal.

Può capitare quindi che, se sei in vacanza dalle parti di Gallipoli e vai a mangiare una pizza, quelli del ristorante mettano su un pezzo potente, popolare, tosto, contadino.

Tu picchierelli i polpastrelli sul tavolo e sorridi a tua moglie – senti la taranta? – e ti spingi anche a tenere il ritmo con il ginocchio. Perché la taranta ti prende, c’è niente da scherzare.

Poi mettono un secondo brano, bel ritmo anche questo, trombettina e percussioni perfette, la voce slabbrata della cantante molto adeguata alla bisogna. Il ginocchio però comincia a impigrire, tende a fermarsi.

Sulla pizza quattro stagioni plana infine una terza traccia in tutto similare - nell’architettura sonora - alle altre due. E senti una leggera scalfittura allo scroto. Lievissima.
 

Parole chiave: 

COMMENTI /

Ritratto di Andrea
Gio, 02/08/2012 - 19:00
Andrea
La taranta farà anche tanto figo ma è sempre la solita roba. A me ha stufato.
SHARE
Ritratto di valeria
Ven, 03/08/2012 - 20:20
valeria
la taranta non fa figo.. non è una moda.. la si sta facendo diventare tale.. la taranta è tradizione, storia, quella dei nostri padri, della nostra terra..fate poco gli spiritosi e prima di parlare informatevi.. oppure tacete.. eviterete grosse figure stupide !!!
SHARE
Ritratto di Amoilsalento
Gio, 02/08/2012 - 20:27
Amoilsalento
Gentile Sorci, Probabilmente ragioni con lo scroto!
SHARE
Ritratto di Massimo Sorci
Gio, 02/08/2012 - 22:26
Msorci
Probabilmente lei non ama veramente il Salento, altrimenti non avrebbe scritto un commento che non c'entra nulla. Ma chi cazzo èlei, veramente?
SHARE
Ritratto di Vale Pate
Ven, 03/08/2012 - 20:22
Vale Pate
La taranta non fa figlo, Sorci.. la taranta è la nostra storia, sono le nostre tradizioni, quelle dei nostri padri e della nostra magnifica Terra.. la si sta facendo diventare moda.. speriamo che copme tutte le mode la si dimentichi presto e che il Salento torni ad essere terra per intenditori.. quelli che conoscono la storia.. quelli che parlano perchè sanno. Cordialità.. da chi la taranta l'ha tatuata addosso.. Valeria
SHARE
Ritratto di Massimo Sorci
Dom, 05/08/2012 - 08:08
Msorci
Vale, il mio non era un giudizio da storico della cultura popolare o da antropologo, ma una semplice constatazione soggettiva da turista. Il suo, invece, mi sembra un commento un po' eccessivo. E la storia del tatuaggio è da tarantolata, mi creda. Un abbraccio ;-)
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Quindici peshmerga curdi uccisi da un kamikaze dell’Isis vicino a Mosul

È accaduto nei presi della diga di Mosul, riconquistata dai miliziani curdi lo scorso 7 agosto

Pistorius condannato a cinque anni di carcere

L'atleta paralimpico è stato condannato dal tribunale di Pretoria per l'uccisione della fidanzata

Un terzo degli ospedali nella lista degli sprechi. Persi 4 miliardi all’anno

In Valle d’Aosta, Toscana e Trentino le performance migliori. Male Campania, Calabria, Puglia e, a sorpresa, l’Alto Adige

Paura in miniatura: il film horror più corto di sempre

Si intitola “Tuck Me In”, racconta la storia di un padre e di un figlio, e dura meno di un minuto
SHARE

Andare in vacanza a vedere le bombe

Le immagini di Lipsky disturbano: verrà un tempo in cui la calamità sarà solo un fatto estetico?
SHARE

Il metodo per mantenere a lungo l’attenzione necessaria

Spesso ci si distrae quando meno sarebbe opportuno, per mancanza di energia. Ecco un trucco
SHARE

Aziona anche tu la macchina della nostalgia

Basta un clic e ci si ritrova nel passato, a inseguire i ricordi e risentire antiche emozioni
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Il progetto di Putin di spartirsi l’Ucraina con la Polonia

Fece la proposta nel 2008: “L’Ucraina”, diceva, “è un Paese artificiale”

Come le scuse in pubblico diventano uno strumento di potere e privilegio

Non è più una difficoltà da superare, sempre di più le pubbliche scuse sono la strategia di difesa di ricchi e potenti

L’arbitro Rocchi “confessa”: “Juve-Roma? Sul rigore di Maicon ho sbagliato

“Dispiace che la mia prestazione non sia stata ottimale, da questo punto di vista potevo fare meglio“