Profilo bloggerVai all'elenco dei blog
Ritratto di ANMarago

di Astrid Nausicaa Maragò

Biografia –

Nata a Roma negli anni ottanta: troppo tardi per fare la groupie perdendosi dietro a una rock band, troppo presto per essere travolta dall’atroce deriva teen pop di fine secolo.
Giurista indecisa in prestito alla comunicazione, ama leggere, scrivere, partire e fotografare istanti.
Estremamente volubile, vive di poche certezze: vecchi dischi degli anni ’70, qualche ricordo, pochissimi amici, alcuni versi di Borges, il Duetto di Dustin Hoffman, il pensiero di Manhattan, Roma di notte, e le sue immancabili paturnie.
Da qualche anno, dopo un incontro casuale ha trovato un posto a questo mondo che la fa sentire come da Tiffany. Così ha comprato i mobili e ha dato al gatto un nome. E oggi ha addirittura un chihuahua.
 

Ritratto di ANMarago

BLOGGER

BIOGRAFIA E ARCHIVIO

di Astrid Nausicaa Maragò

Tutti i «Bitchiness gets you everywhere»

Pagine

BREAKING NEWS

Ottawa, spari vicino al Parlamento: ferito un soldato

Un uomo ha aperto il fuoco davanti al Monumento ai Caduti. La sparatoria è continuata nel Parlamento

Il Parlamento Europeo approva la Commissione Juncker

Strasburgo approva con 423 sì, 209 no e 67 astenuti

Morto Ben Bradlee, il direttore che segnò la storia con il caso Watergate

Si è spento nella sua casa di Washington, aveva 93 anni. Spinse i cronisti Bob Woodward e Carl Bernstein a seguire la vicenda

Il primo film per i diritti dei gay è del 1919

"Diverso dagli altri" è stato distrutto dai nazisti. Resta solo l’estratto di un documentario
SHARE

Quanto è cambiata la frutta da quando l’uomo la coltiva

L’anguria era più piccola di una prugna, il mais lungo un dito. Gli organismi sono stati modificati
SHARE

Paura in miniatura: il film horror più corto di sempre

Si intitola “Tuck Me In”, racconta la storia di un padre e di un figlio, e dura meno di un minuto
SHARE

Andare in vacanza a vedere le bombe

Le immagini di Lipsky disturbano: verrà un tempo in cui la calamità sarà solo un fatto estetico?
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Il progetto di Putin di spartirsi l’Ucraina con la Polonia

Fece la proposta nel 2008: “L’Ucraina”, diceva, “è un Paese artificiale”

Come le scuse in pubblico diventano uno strumento di potere e privilegio

Non è più una difficoltà da superare, sempre di più le pubbliche scuse sono la strategia di difesa di ricchi e potenti

L’arbitro Rocchi “confessa”: “Juve-Roma? Sul rigore di Maicon ho sbagliato

“Dispiace che la mia prestazione non sia stata ottimale, da questo punto di vista potevo fare meglio“