Profilo bloggerVai all'elenco dei blog
Ritratto di Dfolchi

di Dario Folchi

Biografia –

Si è diplomato al Master Biennale Holden nel 2007.
Da fine 2008 lavora in qualità di editor presso la Albatross Entertainment, mentre come sceneggiatore è stato tra gli autori di “PILOTI” (RaiDue), ha scritto per il Gruppo Telecom lo spot di QoobTV (campagna 2008) e ha collaborato alla scrittura di numerose altre serie. Da filmaker ha scritto e diretto documentari e cortometraggi, selezionati in festival e trasmessi da Rai Educational, Rai 4, NessunoTV, YKS, QoobTV.
Per la carta stampata ha collaborato con Harlequin Mondadori, Feltrinelli, Rizzoli Lizard, De Agostini, suoi articoli sono stati pubblicati da Il Riformista e suoi racconti sono stati pubblicati in antologie e riviste, ma le sue opere migliori sono quelle che ancora deve scrivere. Per il web è tra i fondatori di Crimeblog, il blog eCarta su Il Cannocchiale e altri progetti offline da anni. Dal 2009 è docente e tutor per la Scuola Holden e tiene corsi di sceneggiatura e documentario per numerosi enti e associazioni. Per tutte queste attività ha vinto 18 premi, nazionali e internazionali.

Ritratto di Dfolchi

BLOGGER

BIOGRAFIA E ARCHIVIO

di Dario Folchi

Tutti i «Blot»

Mettete matite nei vostri cannoni

Un cartone animato nordcoreano di propaganda per convincere i bambini che gli USA sono cattivi
SHARE

Andrea Pirlo non è sinti. E a dirlo è proprio lui

La leggenda delle origini Sinti del calciatore della Juventus, smentita da lui stesso
SHARE

Come superare le feste senza ingrassare

Il Natale è uno dei periodi peggiori per chi vuol perdere peso. Consigli per vincere le sfide
SHARE

Il terzo segreto della satira: tra tv, web e Renzi

Un pomeriggio da comparsa nel backstage del Terzo Segreto di Satira. Tra battute e riflessioni
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Jobs Act, verso un indennizzo di soli tre mesi per i nuovi assunti

Le anticipazioni del Corriere: tra i licenziamenti senza reintegro anche quelli per scarso rendimento. Non ci sarebbe copertura per l’Aspi per i collaboratori

L'addio di Napolitano: «Parlare di voto o di scissioni evoca l'instabilità»

Il saluto del presidente alle alte cariche dello Stato promuove il governo Renzi: «Procedere senza stop s