Blog di

di Saro Capozzoli

Bo Xilai destituito, arrestata sua moglie: per la Cina è la fine di un’epoca

Blog post del 10/04/2012
Parole chiave: 

Da fonti informate a Pechino, sembra che a breve anche in Cina alcune teste eccellenti cadranno e addirittura le prigioni si sono già aperte per personaggi molto noti. 

E’ infatti notizia di pochi minuti fa che è stata messa in galera la moglie di Bo Xilai, e sono state accertate delle responsabilità che probabilmente porteranno anche il marito dietro le sbarre. Sono stati cancellati tutti i suoi titoli e annullate le sue cariche.

Per le presunte gravi violazioni della legge, le autorità centrali di Pechino hanno deciso, in conformità con la Costituzione del Partito Comunista Cinese, di punire Bo Xilai rimuovendolo da ogni sua carica ufficiale e e come membro del Politburo, membro del Comitato Centrale, ed è stata avviata un'indagine penale da parte della Commissione Centrale di Discìiplina

In Cina è in atto da tempo una lotta per capire chi dovrà dettare le linee guida del paese nei prossimi anni e sembra che i giochi sono fatti. La vecchia guardia comunista, quella che discende direttamente dalla rivoluzione culturale, sta perdendo il controllo del paese, macchiata da una serie di gravi scandali, e si  apre una nuova era per la nuova Cina che guarda alle sfide di questo secolo.

Parole chiave: 

COMMENTI /

Ritratto di Sandro kensan
Mar, 10/04/2012 - 19:05
Sandro kensan
Ma non si può fare lo stesso con Bossi?
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Niente evasione fiscale per Dolce e Gabbana, la Cassazione li assolve

Agli stilisti veniva contestata la presunta evasione fiscale che sarebbe stata realizzata, secondo l'inchiesta, con una 'estero-vestizione'

Attacco a un checkpoint egiziano nel nord del Sinai: almeno 25 morti e 26 feriti

Almeno 25 persone sono rimaste uccise, e 26 ferite, in un attacco al checkpoint presidiato dall'esercito egiziano a Karm al-Qawadeis, nel Sinai del nord

Il primo tweet della Regina d’Inghilterra

Elisabetta II, all’età di 88 anni, ha twittato, con tanto di firma. È la prima volta che succede
SHARE

Come diventare un drago a usare Google

Tutti sanno servirsi del motore di ricerca, ma pochi sono in grado di farlo alla grande. Qui si può
SHARE

Sculpture by the Sea: l’arte in spiaggia a Sydney

Oltre 100 opere esposte lungo il litorale della città. La mostra outdoor che apre la primavera
SHARE

Ebola, i rischi per chi ama viaggiare

Chi gira per il mondo è spaventato, ma sbaglia: le probabilità del contagio sono molto basse
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

La crisi che ha cambiato Papa Francesco

La cura per le persone prima della dottrina e dei dogmi, la storia della sua vita e il momento in cui tutto è cambiato. Perché doveva cambiare

Storia di una fine: il giornale (greco) per i greci di Istanbul sta per morire

L’agonia di Apoyevmatini, una volta organo influente della comunità dei greci di Turchia, ora stampato per solo 600 famiglie è il residuo di un mondo scomparso

Tutti si sono dimenticati di Joseph Kony e del suo Lord's Resistance Army

Ci fu un tempo in cui il tema dominò i media. Ora, dopo la guerra civile in Sud Sudan, l’ebola e le atrocità di Boko Haram se lo sono scordato tutti