Blog di

di Paride Broggi

Firmato l’accordo tra Ps e Ecologisti

Blog post del 19/11/2011

Il consiglio federale di Europa Ecologia/I Verdi (EELV) ha votato ad ampia maggioranza (76%) l’accordo con il Partito socialista. Il patto di mandato era stato concordato martedì scorso dai due segretari Cécile Duflot e Martine Aubry.

I punti principali sono: i due partiti si uniranno in colazione all’assemblea nazionale, pensioni a 60 anni a tasso pieno per lavori usuranti e lavoratori che hanno iniziato molto giovani, carbon tax, una profonda riforma fiscale, nuova politica d’immigrazione e inserimento di una percentuale di proporzionale alle future legislative (da 15% a 20% del totale dei deputati).

François Hollande (Ps) e Cécile Duflot (EELV)

Per Yannick Jadot, braccio destro di Eva Joly l’accordo dimostra “la maturità politica raggiunta dai gruppi ecologisti”. Il patto non è stato semplice e viene definito “doloroso” dalla stampa transalpina. Mercoledì scorso il Ps, su forte pressione di Areva, la multinazionale francese del nucleare, aveva eliminato la clausola sui combustibili MOX. Giovedì la clausola è ricomparsa e la firma definitiva non si è fatta attendere, smentendo le voci contrastanti degli ultimi giorni che volevano una battuta d’arresto nell’intesa.
 

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Legge di stabilità, arrivata la lettera Ue che chiede chiarimenti all’Italia

Sul tavolo del governo i rilievi tecnici che la Commissione ha sollevato sulla manovra

Bibeau, l’attentatore di Ottawa era un «viaggiatore a rischio»

Già noto alla polizia, a luglio gli era stato ritirato il passaporto perché considerato elemento pericoloso e pronto ad unirsi alle forze armate in Iraq e Siria

Elena Ceste è morta, la conferma dal DNA: il suo corpo ritrovato nell'astigiano

La donna, mamma di quattro bambini, era scomparsa da casa lo scorso 24 gennaio

Ebola, i rischi per chi ama viaggiare

Chi gira per il mondo è spaventato, ma sbaglia: le probabilità del contagio sono molto basse
SHARE

Il primo film per i diritti dei gay è del 1919

"Diverso dagli altri" è stato distrutto dai nazisti. Resta solo l’estratto di un documentario
SHARE

Quanto è cambiata la frutta da quando l’uomo la coltiva

L’anguria era più piccola di una prugna, il mais lungo un dito. Gli organismi sono stati modificati
SHARE

Paura in miniatura: il film horror più corto di sempre

Si intitola “Tuck Me In”, racconta la storia di un padre e di un figlio, e dura meno di un minuto
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Pechino, Mr. Facebook sorprende tutti: intervento in mandarino

Mark Zuckerberg protagonista di un Domanda&Risposta in lingua all'Università Tsinghua a Pechino

Il grande panico per Ebola: siamo sicuri che il rischio non sia sopravvalutato?

L’hanno addirittura definita "l’emergenza sanitaria dei tempi moderni"

Il sogno di Nietzsche si avvera: gli uomini super-intellgenti stanno arrivando

L’ingegneria genetica permetterà di creare gli esseri umani più inteliigenti che siano mai esistiti