Blog di

di Paride Broggi

Firmato l’accordo tra Ps e Ecologisti

Blog post del 19/11/2011

Il consiglio federale di Europa Ecologia/I Verdi (EELV) ha votato ad ampia maggioranza (76%) l’accordo con il Partito socialista. Il patto di mandato era stato concordato martedì scorso dai due segretari Cécile Duflot e Martine Aubry.

I punti principali sono: i due partiti si uniranno in colazione all’assemblea nazionale, pensioni a 60 anni a tasso pieno per lavori usuranti e lavoratori che hanno iniziato molto giovani, carbon tax, una profonda riforma fiscale, nuova politica d’immigrazione e inserimento di una percentuale di proporzionale alle future legislative (da 15% a 20% del totale dei deputati).

François Hollande (Ps) e Cécile Duflot (EELV)

Per Yannick Jadot, braccio destro di Eva Joly l’accordo dimostra “la maturità politica raggiunta dai gruppi ecologisti”. Il patto non è stato semplice e viene definito “doloroso” dalla stampa transalpina. Mercoledì scorso il Ps, su forte pressione di Areva, la multinazionale francese del nucleare, aveva eliminato la clausola sui combustibili MOX. Giovedì la clausola è ricomparsa e la firma definitiva non si è fatta attendere, smentendo le voci contrastanti degli ultimi giorni che volevano una battuta d’arresto nell’intesa.
 

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

Smemoranda

I negativi di maicol&mirco

Maicol&mirco negativi scarabocchi smemoranda

 

La prima trasfusione avvenne con sangue d’agnello

Quando la medicina era ancora alchimia, e ci si chiedeva se ricevere sangue potesse alterare il carattere

YouTube e il piccolo mondo antico della Cantafiabe

L’incanto dell’infanzia rivive in un canale in cui una ragazza, dal divano di casa sua, canta e interpreta le Fiabe Sonore

Il rimedio degli antichi egizi per curare l’hangover

Ritrovato tra i papiri di Ossirinco, è basato su un utilizzo bizzarro delle foglie di Danae racemosa

Come scrivere bene, spiegato in breve

I consigli di David Ogilvy ai suoi dipendenti: un decalogo incentrato sulla chiarezza e sulla brevità

PRESI DAL WEB

Nobraino sulla strage dei migranti: “Acque pescose questa estate”

Il passo falso della band riminese costa caro: banditi dal Controfestival del Primo Maggio, rischiano tutta la carriera. La battuta ha fatto infuriare i fan