Blog di

di Arcangelo Munciguerra

Cade dal balcone ma un passante la salva... con tanto di fastidiosissimo video

Blog post del 17/07/2012


Oggi internet mi ha indotto in tentazione... no, non è per la Tommasi, nè per la Minetti e neanche per le dichiarazioni shock della Began sulle ascelle del Cavaliere (...mammamia come stiamo ritornando in basso).

Lo ammetto, e me ne dolgo, oggi ho visto un filmato che mi ha reso irascibile e violento... un filmato capace di farmi montare una rabbia pazzesca... Made in USA, gira in Italia da circa 4 giorni e mostra il volo dal terzo piano di una bambina, miracolosamente salvata da un passante. Ecco, vi starete chiedendo perchè arrabbiarsi davanti ad una scena del genere... è facile, se c'è un video, vuol dire che esiste un essere che preferisce riprendere il volo di una bimba di 7 anni piuttosto che prodigarsi per salvarla...

"Non mi sento un eroe qualunque papà avrebbe fatto la stessa cosa vedendo una bimba in pericolo".

Così ha commentato il salvatore Steve St Bernard (dal nome si intuisce che fosse un predestinato), ovviamente si sbaglia perchè invece c'è chi è rimasto a riprendere il tutto... e che ovviamente si merita tutta la mia ira


Lo so, lo so bene, ora qualcuno starà pensando che queste parole non dovrebbero mai uscire dalla bocca di un giornalista, che il videoamatore in questione va benedetto perchè consegna alla storia un frammento visivo raramente ripetibile. E poi, parliamone senza nasconderci, una storia del genere fa vendere i giornali, i quali ovviamente faranno del signor St Bernard un beniamino, magari Obama ci si va a prendere anche un birra (in un pub gay all'aperto rigorosamente sotto la pioggia) e dulcis in fundo per settimane si racconterà la storia dell'angelo custode, e dell'anima buona che esiste in ognuno di noi...

Insomma un ritorno positivo, proprio grazie a quelle immagini, eppure dite quello che vi pare, ma io la telecamera l'avrei spenta e sarei corso sotto al balcone... o al massimo l'avrei poggiata su un tre piedi

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Ferrovie, Messori riconsegna le deleghe: "Poca chiarezza sulla privatizzazione”

Il presidente di Fs al Corriere: nessuna dimissione in vista, non ritengo concluso il mio compito”

Libano: Al-Qaida minaccia di uccidere oggi i soldati ostaggio

La minaccia del Fronte di al Nusra, il braccio siriano di Al Qaida, se l’esercito libanese non interromperà le operazioni anti-jihadisti a Tripoli

Reyhaneh Jabbari è stata impiccata in Iran

Nel 2009 la donna era stata condannata per l'uccisione, avvenuta nel 2007, di un uomo che la voleva violentare, un ex dipendente dell'Intelligence iraniana.

L’arte di non fare mai la scelta sbagliata

Prendere decisioni è impegnativo. Spesso per evitare la fatica si va d’istinto, e si sbaglia
SHARE

Quanto è peggiorato il vostro udito?

Un video che è, al tempo stesso, un test per l’udito: ascoltate i segnali fin dove li percepite
SHARE

Lo strano percorso: come viaggiano i dati in rete

Dal pc fino a un altro pc, passando per router e server: il giro del mondo dei dati in Internet
SHARE

Il primo tweet della Regina d’Inghilterra

Elisabetta II, all’età di 88 anni, ha twittato, con tanto di firma. È la prima volta che succede
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Effetto Spotify: come la Svezia è diventata la capitale mondiale dello streaming

Un lungo articolo del Ft spiega come e perché una nazione come la Svezia sta stracciando la strada per il futuro della musica

Isis, l’orrore prima delle decapitazioni

L’inchiesta del NyTimes, frutto di tre mesi di lavoro: gli ostaggi sottoposti a torture e alla fame prima dell’esecuzione. Foley si convertì all’Islam

Troppi fronti aperti, rosso da 427 milioni: i dubbi sulla strategia di Amazon

Il solo Fire Phone provoca un buco da 170 milioni di dollari. Ma attenzione ai giudizi affrettati: i ricavi sono saliti del 23% nel trimest