Profilo bloggerVai all'elenco dei blog
Ritratto di vbassan

di Valerio Bassan

Biografia –

È l'autore dell'ebook "Tutta un'altra notizia. Spunti e strumenti per il giornalismo del domani", pubblicato nel 2013 per goWare.

Vive a Berlino, dove si è trasferito nell'intento di rielaborare il suo concetto di locale. Qui ha fondato e dirige "Il Mitte | Quotidiano online per italofoni" e collabora con diverse testate online - tra cui Linkiesta - scrivendo di digitale, comunicazione, esteri, musica, e sport.

The function of the imagination is not to make strange things settled, so much as to make settled things strange.

Sito ufficiale/Contattami

Ritratto di vbassan

BLOGGER

BIOGRAFIA E ARCHIVIO

di Valerio Bassan

Tutti i «Dischaunt»

Pagine

BREAKING NEWS

Nichi Vendola: «Oggi non è rinato il Centrosinistra»

L'ha detto ai microfoni di La7, aggiungendo «Oggi è un giorno importante perché un uomo per bene è diventato Presidente della Repubblica»

Merkel chiude la porta alla Grecia: “nessun nuovo taglio del debito”

La Cancelliera tedesca: “c'è già stato un condono volontario del debito, non vedo una nuova riduzione”

Smemoranda

I negativi di maicol&mirco

I negativi di Maicol&Mirco, la rubrica illustrata della domenica de Linkiesta, terza puntata

La mappa definitiva sull’Islam

Le ramificazioni, il numero di persone, la distribuzione, i legami con gli estremisti
SHARE

La tabella che ti dice se hai le abitudini di un genio

Tutto cambia nella vita delle persone fenomenali o no? Sembrerebbe che abbiano vite molto normali
SHARE

La moderna e pericolosa passione per lo smartphone

Si cammina sempre di più a capo chino per guardare mail e notifiche. E ci si perde il mondo accanto
SHARE

Mandiamo le star a lavorare in Cambogia

Non è un inno contro le persone famose, ma il concept di un reality norvegese. Che funziona bene
SHARE

PRESI DAL WEB

Sigarette: l’alternativa si chiama TJU, il chewing gum che sa di tabacco

Dopo l’exploit della sigaretta elettronica e i vaporizzatori, una joint-venture tra l’americana Altria e la danese Okono

La classifica delle droghe che causano più morti in America

Le tre sostanze che causano più morti all'anno negli Stati Uniti, infatti, sono completamente legali: sono l'alcool, il tabacco e gli antidolorifici oppiacei