Blog di

di Leonard Berberi

Se gli ebrei ultraortodossi ora chiedono anche i voli “kosher”

Blog post del 4/03/2012

Dio o la vita terrena? La religione o la salvezza? Le leggi divine o quelle di questo mondo? Ogni volo, «quando ci sono loro, è un bel dilemma». Se è vero che, come ha raccontato la tv israeliana Channel 2, non tutte le tratte aeree che portano al “Ben Gurion” di Tel Aviv rispettano le regole imposte dalla Iata, l’ente internazionale dell’aviazione.

I fatti. Molti passeggeri denunciano che su alcuni voli della “El Al”, la compagnia di Stato israeliana, le richieste dei clienti haredim (ultraortodossi) stanno diventando un problema. Perché oltre a chiedere lo spegnimento dei monitor dove vengono fatti vedere la posizione esatta del velivolo o i film, i timorati di Dio pretenderebbero anche lo spegnimento di tutti i segnali delle uscite d’emergenza. Glielo imporrebbe la religione. Pare che quest’ultima richiesta sia stata soddisfatta in modo fin troppo zelante in un volo dal Belgio verso Israele. E così è scattata la contestazione di molti passeggeri.

Possibile che sui voli di una grande compagnia si venga meno alle regole di base per viaggiare sicuri? «Il personale ci ha detto che questo succede ogni tanto», ha raccontato a Channel 2 un passeggero. E loro, le hostess, che fanno? «Cambiano il posto ai clienti: gli ultraortodossi che non vogliono dispositivi accesi da una parte, i “laici” dall’altra. «Certo, bisognerebbe dire agli haredim che, a voler essere proprio osservanti, dovrebbero far spegnere anche i motori e le centraline del velivolo», hanno ironizzato in molti.

Questo è soltanto l’ultimo caso in ordine di tempo. Perché, hanno raccontato altri passeggeri, in un volo Bruxelles-Tel Aviv gli ultrareligiosi «hanno tirato fuori dei cartoncini e li hanno incastrati tra i sedili, così da restare separati da chi avevano vicino, soprattutto se si trattava del gentil sesso». «La cosa più grave», hanno continuano i testimoni, «è che gli assistenti della compagnia non hanno detto proprio nulla. Da quando le donne sono trattati come clienti di serie B?».

E così, dopo i bus segregazionisti e le vie con i marciapiedi separati per uomini e donne (nel quartiere Mea Shearim di Gerusalemme così come a Beit Shemesh), arriveranno i voli “kosher”? Si vedrà. Intanto la Iata ha deciso di vederci chiaro. E la compagnia “El Al” s’è limitata a dire che «si è trattato di un evento insolito e per nulla conforme alle procedure di servizio dei voli dell’azienda». «Vorremmo sottolineare che la sicurezza non è stata compromessa e che l’incidente sarà posto sotto indagine».

COMMENTI /

Ritratto di Anonimo
Mer, 03/04/2013 - 13:02
Anonimo
faccio la spola tra Roma e Tel Aviv e non mi è mai capitato nulla del genere. Di solito i haredim si fanno i fatti loro.
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

La navetta spaziale Virgin Galactic si schianta: un morto e un ferito

Incidente durante un volo di test dello “spazioplano”' sub-orbitale sperimentale. La società del magnate Richard Branson: "sperimentata un'anomalia"

Burkina Faso, vince la rivoluzione. Compaoré lascia: “Ora elezioni libere”

Questa mattina un milione, forse un milione e mezzo di persone hanno occupato la piazza della Nazione, nel centro della capitale Ouagadougou

Mps, Alexandria; Mussari condannato a tre anni e sei mesi

Insieme a Baldassarri e Vigni per ostacolo alla vigilanza sull’operazione Alexandria

Altro che Halloween, vi presentiamo le vere streghe

Donne emarginate ma con un potere enorme e grande fascino: facevano paura, e vennero demonizzate
SHARE

La dura vita di uno scheletro

Tutto molto più difficile: dalla colazione agli appuntamenti. Per non parlare di Halloween
SHARE

La teoria dell’evoluzione, spiegata in modo chiaro

Per chi crede di averla capita bene e per chi ha bisogno di sciogliere alcuni dubbi al riguardo
SHARE

Vivere d’aria: come respirano gli animali

L’ossigeno serve a tutti, ma i modi in cui ce lo si procura variano di specie in specie
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Perché esistono persone coraggiose e persone vigliacche

Esistono cervelli inclini al coraggio e altri alla paura?

Lo stupro non è un problema di dati

Gli esperti di tecnologia sembrano affrontare la violenza sessuale in maniera troppo superficiale