Da Otto sotto un tetto a Il trono di spade: l'elenco dei titoli di serie TV tradotti in italiano in modo assolutamente improprio è destinato ad allungarsi. A breve approderà anche da noi GCB, chicca televisiva (ahinoi di una sola stagione) della scorsa annata statunitense, che verrà presentato sulla TV del Bel Paese con il terribile titolo di Amiche Nemiche. Conquistando senza ombra di dubbio un posto nella top 3 dei titoli di serie TV peggio tradotti, insieme a E alla fine arriva mamma (How I Met Your Mother) e Terapia d'urto (Necessary Roughness).


La traduzione, figlia di un nazionalismo di cui - personalmente - non sento il bisogno, spesso diventa un vero e proprio stravolgimento del significato di una serie. GCB rappresenta le iniziali di Good Christian Bitches o Good Christian Belles, due titoli che perfettamente esprimono il cuore e l'anima di questo show, che ruota intorno a stronzette di prima categoria (Bitches), reginette di bellezza (Belles) e al tema chiave di questa serie, la religione (Good Christian).

A tutto questo si aggiunge il fatto che in molti casi la traduzione crea solo confusione. Esiste già, per esempio, una serie TV tedesca che da noi è stata chiamata Amiche Nemiche (le ipotesi sono due: o chi sceglie i titoli non controlla o la fantasia scarseggia). La stessa cosa accade per Terapia d'urto, titolo italiano per Necessary Roughness e sottotitolo esplicativo utilizzato per Nurse Jackie (da noi appunto conosciuta come Nurse Jackie - Terapia d'urto).

Mi chiedo, ma perché? Sul serio abbiamo così poca fiducia che gli italiani non sappiamo tradurre due parole in inglese? E, anche se fosse, non sarebbe una buona scusa per imparare qualche termine nuovo?

COMMENTI /

Ritratto di Bogdan
Mer, 25/07/2012 - 11:55
Bogdan
È un orrore! A parte la traduzione errata, si prende in giro lo spettatore che magari si guarda le serie in lingua originale ma comunque un minimo di inglese lo masticano tutti. Secondo me è una brutta moda nata coi film e le aberranti traduzioni italiane.
SHARE
Ritratto di TheSte
Mer, 25/07/2012 - 11:58
TheSte
Mmmmmm che odio! Poi già solo il fatto che su 'sto benedetto digitale terrestre non esista un canale in inglese, con magari addirittura la possibilità di mettere i sottotitoli (l'ho sparata troppo grossa), la dice lunga...
SHARE
Ritratto di Anonimo
Mer, 25/07/2012 - 12:11
Anonimo
savegcb.com firmate la petizione per salvare lo show ..grazie mille :)
SHARE
Ritratto di massj
Mer, 25/07/2012 - 15:51
massj
Mi pare che la traduzione giusta quindi sia: Gnocche, Bigotte e Mignotte
SHARE
Fuoriserie
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Obama: Mosca non rispetta il patto di Ginevra

"Non pensiamo che la soluzione militare sia la risposta giusta e continuiamo a lavorare alla soluzione diplomatica"

Kabul, guardia di sicurezza uccide tre stranieri in un ospedale

Tra le vittime ci sarebbe un dottore. Ancora ignote le nazionalità

Decreto Irpef, attesa oggi la firma di Napolitano

Il testo è stato esaminato nel suo complesso

Innamorarsi a Pyongyang: la vita di coppia in Nordcorea

Come funzionano gli appuntamenti? Come ci si conosce? Quali ostacoli? Il racconto di un esiliato
SHARE

Cinque cose che forse non sapevate su Shakespeare

Nel giorno del suo compleanno che, e questa è la prima cosa, coincide con quello della sua morte
SHARE

L’arte sottile dei saluti e delle strette di mano

In ogni Paese ci sono codici di saluto diversi: meglio impararli prima di andarci con questo video
SHARE

Lo splendore della risonanza magnetica sulla verdura

Un utilizzo artistico di uno strumento medico rivela mondi impensabili per cose di tutti i giorni
SHARE

5x1000

PRESI DAL WEB

Persone che leggono nella mente: come comunica chi resta in stato semivegetativo

Cercano, attraverso scansioni cerebrali di mettersi in contatto con chi è a metà tra la vita e la morte

Perché un libro di economia di oltre 700 pagine è diventato un bestseller

Thomas Piketty ha regalato alla sinistra americana una struttura solida dove coltivare le proprie idee

Come riportare in vita una foresta devastata

I grandi disastri di solito non hanno rimedio, la forza distruttiva dell’uomo ha modificato il paesaggio in modo radicale. Ma ora le cose possono cambiare