Blog di

Paesaggi dello Stivale di Gianmaria Sforza

Il ponte "sostenibile" che attraversa il Tevere. Per quanto solo ciclopedonale?

Blog post del 15/08/2012

All'inizio dell'estate, dell'anno scorso (2011), sul Tevere è stato inaugurato un nuovo ponte: il Ponte della Musica, così da connettere Flaminio e Prati, l’Auditorium Parco della Musica, il Maxxi con il Complesso Sportivo del Foro Italico. Da più voci è stato definito il primo "ponte sostenibile" sul Tevere, cioè ad uso esclusivo di pedoni e ciclisti.

Per essere un ponte al servizio di mobilità leggera sembra un po' fuori misura, assomiglia troppo a un ponte qualsiasi, di quelli che a breve, visto il traffico romano, saranno prevedibilmente condannati a un cambio di destinazione. Ora che c'è, dirà qualcuno, perchè non sfruttarlo al meglio?

Anche tutta quell'esibizione strutturale e tecnologica per sostenere un traffico di persone a piedi o in bici è curiosa. Oppure la mobilità leggera pesa moltissimo e gli architetti in Svizzera, che i ponti pedonali li fanno stretti e leggeri, quasi invisibili, sono dei maghi? Infatti già da tempo circola l'ipotesi del passaggio di mezzi pubblici alimentati elettricamente, e da lì...

Certamente il ponte si fa notare anche da lontano, con quei vistosi archi bianchi ribassati visti e stravisti, e anzi, al contrario di tutti i ponti sul Tevere, sbarra la bella vista da un ponte verso l'altro. In architettura, si sa, traguardare è sempre meglio e nessun oggetto bene o male disegnato può rubare le viste su Roma. Un landmark (!), dunque, i cui autori progettisti, architetti e ingegneri, per una volta sono tutti stranieri. 

 

 

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Draghi: “L’euro è irreversibile”

Il presidente della Bce ha annunciato le prossime misure, tra cui l’acquisto di covered bond da metà ottobre e degli abs nel quarto trimestri

Draghi: via all’acquisto di covered bond e Abs. I tassi restano invariati

Il governatore della Bce a Napoli: piano in due anni per rilanciare le imprese

Come sconfiggere la sindrome dell’impostore

Avete successo e pensate che sia un equivoco? Ne soffrite anche voi. Quattro modi per guarire
SHARE

Gli occhi di Hitchcock, ovvero l’arte di creare paura

Le scene più celebri sono quelle in cui è lo sguardo dei protagonisti a dire tutto. Ecco come fa
SHARE

Le app per trovare casa? Sono uguali a Tinder

Non solo potenziali fidanzati/amanti: con lo smartphone si possono passare in rassegna anche le case
SHARE

Lo scioglimento dei ghiacci cambierà anche la gravità

Diminuendo la massa si modifica anche la gravità. Ma non è una cosa di cui preoccuparsi. Per ora
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Una lenta distruzione: come il progresso sta uccidendo la Mecca

Dietro ai nuovi palazzi c’è un’erosione culturale e storica che va a colpire anche la hajji, il pellegrinaggio canonico dei musulmani

La rivoluzione fallita: quando Che Guevara cercò di convertire l’Africa

In Congo, per sostenere Patrice Lumumba, leader socialista e primo presidente eletto democraticamente. Il tentativo non riuscì

Effetto iPhone 6: le marche di jeans faranno modelli con tasche più larghe

American Eagle, Levi's e altre hanno già in cantiere i nuovi pantaloni