Blog di

Paesaggi dello Stivale di Gianmaria Sforza

Il museo, l'automobile e il giardino (d'inverno).

Blog post del 8/04/2011

Il 19 marzo a Torino è stato inaugurato il restyling del Museo Nazionale dell'Automobile firmato dall'architetto milanese Cino Zucchi, uno degli architetti più attivi e apprezzati in Italia e all'estero, mentre il progetto di allestimento è dello scenografo Francois Confino, lo stesso del Museo del Cinema. Certo che Confino fa un bellissmo lavoro, lo diciamo con un po' di invidia...

Guardate invece come brilla di luce propria l'edificio in notturna, nel contesto forse un po' depresso, all'italiana: anche l'architettura, tra altre cose, persegue un certo effetto e d'altra parte così è il mondo che va.

Se ci andate, fate attenzione alla grande corte interna, lo spazio certo più interessante, urbano diremmo, che l'architetto dichiara di aver trasformato in un "giardino d'inverno" per farlo dialogare con la città, per noi come un grande autosalone versione contemporanea, se qualcosa di spettacolare come da cultura dell'auto ci potesse accadere. Confidiamo in un uso appropriato, non solo per l'inaugurazione. In spazi così ci si potrebbe divertire un mondo... Siete mai stati sulla pista sul tetto del Lingotto?

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

Smemoranda

I negativi di maicol&mirco

tanti-figli

Gli errori più comuni delle donne che tradiscono

Sarebbe meglio non farlo mai. Ma se proprio capita, questi sono i passi falsi da evitare
SHARE

Perché quando segna Ramsey qualcuno di famoso muore

È la correlazione spuria: due fenomeni del tutto slegati che presentano le stesse caratteristiche
SHARE

Quando la scuola è solo un sogno

Un’infografica interattiva mostra le differenze e gli ostacoli per l’istruzione nei Paesi più poveri
SHARE

Regole di bon ton per viaggiare in metropolitana

Subway, olio su tela di Lily Furedi, 1934
Un video mostra i fondamentali dell’etichetta sulla Tube: a New York e in tutto il mondo
SHARE

PRESI DAL WEB

La classifica delle droghe che causano più morti in America

Le tre sostanze che causano più morti all'anno negli Stati Uniti, infatti, sono completamente legali: sono l'alcool, il tabacco e gli antidolorifici oppiacei

Studente turco espulso dall’Italia: "La soluzione è il paganesimo"

"Sono pronto a farmi esplodere davanti alle ambasciate". Per questi messaggi è stato iscritto nel registro degli indagati con l'accusa di procurato allarme