Blog di

di Guido Zichichi

Quell'improvviso amore degli israeliani per gli iraniani

Blog post del 12/04/2012
Parole chiave: 

Sarà anche un'iniziativa carina e lodevole, ma a me questo improvviso amore di alcuni israeliani per gli iraniani convince poco. L'iniziativa è partita circa un mese fa, quando sui social network hanno iniziato ad essere postate foto come questa.

Israelian kisses iranian

Sembra che l'iniziativa voglia ricordare che i sentimenti di affetto e fratellanza tra popoli valgono più delle parole d'odio di pochi leader. Sono girate molte immagini come questa: 

Ma ci sono delle domande a cui è difficile trovare risposta. Perché una simile iniziativa non prende piede anche con stati meno potenti dell'Iran, come la Palestina? 

Parole chiave: 
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Smemoranda

I negativi di maicol&mirco

Maicol&Maicol

 

La felicità è solo una formula chimica

L’approccio può sembrare troppo arido, ma la verità è questa. Chi vive nei romanzi si rassegni
SHARE

Cinque parole che in origine significavano tutt’altro

Da "casino" a "siringa", il senso era del tutto diverso, ma la storia ha deciso che cambiasse tutto
SHARE

Altro che stelle: il miglior oroscopo è quello musicale

Quale canzone dominava la hit parade quando siete nati? Questo sito lo rivela e vi dice anche di più
SHARE

Riconosci i loghi famosi anche se sono in cinese?

Un esperimento interessante dimostra la persistenza di simboli ben studiati nella nostra memoria
SHARE

PRESI DAL WEB

Come nasce un capolavoro: il backstage del video di Razzi

Immagini rubate mostrano Antonio Razzi, sul lungomare di Pescara, mentre canta e balla per il suo videoclip "Famme cantà"

La politica non basta più, e Antonio Razzi diventa cantante, con "Famme cantà"

Il brano è una sorta di auto-presa in giro del discusso e discutibile politico, che riprende sue frasi diventate tormentoni e le mette in musica