Blog di

di Giuseppe Alberto Falci

La tentazione di Miccichè, fare il sindaco di Palermo

Blog post del 30/01/2012

E' il solito Gianfranco Micciché, quello che di buon mattino diffonde sedici righe sul suo blog sulle amministrative della primavera prossima. Lui che un tempo si definiva "più berlusconiano di Berlusconi", questa volta non ci sta con i berluscones di Sicilia, che cercano di emulare il Pdl meno "elle", ovvero il Pd,  con le primarie.

Micciché lo dice chiaramente:"A Palermo, come altrove mi candido da solo. La mia non è la scelta di chi vuole vincere a tutti i costi. Cerchiamo solo di lanciare il movimento. Non cerco coalizioni". 

No primarie, no alleanze al secondo turno con il Pdl, ma Grande Sud, correrà in solitudine. D'altronde, continua Micciché, "penso di poter vincere anche da solo. Certo, se ci fossero tre candidature, la mia il centrosinistra e il centrodestra, non avrei alcuna speranza. Ma non è così, perché ci sono molte candidature". 

E non ha tutti i torti il sudista Micciché. Ad oggi si annoverano dieci candidati fra partiti di centrosinistra, di centrodestra, e liste varie. Oltretutto il centro-sinistra si è incartato sulle primarie (si faranno?), e il Pdl, che farà le primarie nel mese di marzo, sta cercando di trovare soluzioni che non facciano ricordare l'ex sindaco Diego Cammarata. 

E se "Mr 61 a zero" riuscisse "a diventare sindaco di Palermo con questa candidatura ci sarà qualcuno che si dovrà imbarazzare". Il segretario politico del Pdl Angelino Alfano? Ah, saperlo...

giuseppealberto.falci@gmail.com

Twitter: @GiuseppeFalci

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Naufragio Rodi, affonda barcone con 200 migranti: “Finora recuperati tre corpi”

L'imbarcazione si è arenata sugli scogli vicino al porto. Tra i morti anche un bambino. Portate finora in salvo 80 persone

È morto Elio Toaff, rabbino capo dal 1951 al 2001. Aveva 99 anni

Da partigiano a guida spirituale al grande abbraccio con Wojtyla, fu il rabbino più amato

Enrico Letta, annuncio a sorpresa in tv: «Mi dimetto da parlamentare»

L’ex premier a «Che tempo che fa». «Vivrò del mio lavoro e non prenderò nessuna pensione parlamentare»

Smemoranda

I negativi di maicol&mirco

Maicol&mirco negativi scarabocchi smemoranda

Storia del fist bump, il pugno del ghetto conquista il mondo

STAN HONDA/AFP/Getty Images
Era un segno di riferimento degli schiavi afro-americani. Adesso è un saluto tamarro. Lo fa anche Obama

La prostituzione è davvero il mestiere più antico?

L’espressione è nota. In origine fu il meretricio? Una breve ricognizione storica chiarisce la cosa

I trucchi dei supermercati per vendere di più

Vere trappole psicologiche per convincere i clienti a comprare. E nessuno se ne accorge

Gli Stati Uniti della Grande Austria, l’utopia della pace

Il progetto di ridisegnare l’impero asburgico avrebbe ridotto le tensioni. E cambiato la storia del ’900

PRESI DAL WEB

Nobraino sulla strage dei migranti: “Acque pescose questa estate”

Il passo falso della band riminese costa caro: banditi dal Controfestival del Primo Maggio, rischiano tutta la carriera. La battuta ha fatto infuriare i fan

L’Economist su Renzi: “I risultati sulle riforme variabili ma incoraggianti”

Secondo il settimanale “quando la prossima settimana incontrera Obama, la posizione economica e politica di Renzi sarà la più forte da quando è al governo”