Blog di

di Beppe Roncari

I quattro conti correnti della vita

Blog post del 19/06/2011

SOGNI, REALTÀ, FANTASIA, GIOCO

AFFETTI, BENESSERE, SANITÀ, SALUTE

 

Secondo Muzaffar Khan e Jan Sramek, due guru della finanza britannica (l'uno il mentore, l'altro vero e proprio enfant prodige) occorre un approccio pragmatico al perseguimento della felicità nella vita.

 

[EXCELLENCE]

 

Quella che propongono è una metafora finanziaria: immaginiamo di avere "quattro conti correnti" (four accounts), ugualmenti importanti e strettamente correlati l'uno con l'altro:

sana vita affettiva (Emotional health),
benessere materiale (Material wealth),
equilibrio mentale (Mental health),
salute fisica (Physical health).

Il loro libro Racing Towards Excellence parla di "bilancio di vita" ai giovani fra i 18 e  i 25 anni, proponendo esercizi pratici e sempre positivi (mai punitivi o negativi, o fondati sulla paura o sul premio) per sviluppare abitudini positive, in grado di far crescere sensibilmente e in modo misurabile il benessere in questi quattro "conti correnti" fondamentali dell'esistenza del singolo individuo.

Mi ha colpito un possibile parallelismo rispetto ai quattro campi da me proposti qui in Neverland:

(versione italiana)

(versione inglese)

 

La forzatura non mi pare eccessiva:

- i sogni (dreams) sono l'essenza di una vita affettiva sana,
- la realtà (reality) ci richiama alla concretezza del benessere materiale,
- la fantasia (fantasy) è sintomo di mente equilibrata (a beautiful mind),
- i giochi (games) sono le attività, anche fisiche, di una persona sana.

 

La mappatura è semmai un po' sfasata nei due sistemi, ma pur sempre dello stesso fenomeno "UOMO".

Per esempio per me la realtà parla anche della salute - fisica e mentale insieme - mentre Khan e Sramek dividono in due la SALUTE secondo la nota massima latina: mens sana in corpore sano (Mental Health + Physical Health).

 

E voi, quali categorie usereste per definire...

 

UNA VITA

EQUILIBRATA

E LANCIATA

AL PERSEGUIMENTO

DELLA FELICITÀ?

 

Scrivetemelo e confrontiamoci!

COMMENTI /

Ritratto di Anonimo
Lun, 20/06/2011 - 09:27
non ti sembra di rivivere sempre gli stessi schemi? si divide la natura in quattro essenze per spiegare un ovvio che nono aveva bisogno di ripartizioni però la parte davvero triste è quando si passa alla metafora per cui le necessità devono venire contabilizzate per essere comprese... d'altronde cosa ti aspetti da due guru della finanza?
SHARE
Ritratto di Beppe Roncari
Lun, 20/06/2011 - 09:40
GRoncari
<p>L&#39;ovvio &egrave; chiaro a chi ha gi&agrave; fatto un&#39;analisi approfondita e si &egrave; fermato a ragionare sulle cose.</p> <p>A mio parere fermarsi a ragionare non &egrave; mai sterile e nemmeno ascoltare il punto di vista di due guru finanziari.</p> <p>Al peggio pu&ograve; aprire nuove prospettive.</p> <p>Inoltre i consigli pratici che offrono sono di buon senso comune, ma molto interessanti.</p> <p>Come pure buona la prospettiva di sottolineare il positivo piuttosto che punire il negativo.</p> <p><strong>@ Anomino: </strong><br /> No, non mi pare di ripetere sempre gli stessi schemi, a meno che si intenda nel senso di REPETITA IUVANT.</p> <p>Il fatto stesso di usare almeno 4 chiavi di lettura &egrave; una cosa buona, perch&eacute; aiuta a non essere troppo piatti o terra terra, per 2 punti passa una retta, per 3 punti un piano, ma servono 4 punti per definire una figura a tutto tondo.</p> <p>&nbsp;</p>
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

La navetta spaziale Virgin Galactic si schianta: un morto e un ferito

Incidente durante un volo di test dello “spazioplano”' sub-orbitale sperimentale. La società del magnate Richard Branson: "sperimentata un'anomalia"

Burkina Faso, vince la rivoluzione. Compaoré lascia: “Ora elezioni libere”

Questa mattina un milione, forse un milione e mezzo di persone hanno occupato la piazza della Nazione, nel centro della capitale Ouagadougou

Mps, Alexandria; Mussari condannato a tre anni e sei mesi

Insieme a Baldassarri e Vigni per ostacolo alla vigilanza sull’operazione Alexandria

Altro che Halloween, vi presentiamo le vere streghe

Donne emarginate ma con un potere enorme e grande fascino: facevano paura, e vennero demonizzate
SHARE

La dura vita di uno scheletro

Tutto molto più difficile: dalla colazione agli appuntamenti. Per non parlare di Halloween
SHARE

La teoria dell’evoluzione, spiegata in modo chiaro

Per chi crede di averla capita bene e per chi ha bisogno di sciogliere alcuni dubbi al riguardo
SHARE

Vivere d’aria: come respirano gli animali

L’ossigeno serve a tutti, ma i modi in cui ce lo si procura variano di specie in specie
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Perché esistono persone coraggiose e persone vigliacche

Esistono cervelli inclini al coraggio e altri alla paura?

Lo stupro non è un problema di dati

Gli esperti di tecnologia sembrano affrontare la violenza sessuale in maniera troppo superficiale