Profilo bloggerVai all'elenco dei blog
Ritratto di Amdaddesio

di Angelo M. D’Addesio

Biografia –

Angelo D’Addesio, pugliese, 33 anni, free lance, ha collaborato per la sezione Esteri con L’Occidentale ed Il Sole 24 Ore, ed oggi collabora con il quotidiano argentino Perfil. Ama leggere e raccontare tutto ciò che accade dentro ed oltre il cortile di casa e non può fare a meno di scrivere. 

 

 

 

Ritratto di Amdaddesio

BLOGGER

BIOGRAFIA E ARCHIVIO

di Angelo M. D’Addesio

Tutti i «Nuovo Mondo»

Pagine

BREAKING NEWS

Federica Pellegrini trionfa nei 200 stile libero agli Europei di Berlino

La nuotatrice azzurra al terzo titolo continentale consecutivo di specialità

Affonda barcone al largo della Libia. Recuperati 20 corpi, i dispersi sono 170

Nuova ecatombe nel mediterraneo. Guarda la mappa dei flussi migratori in Europa e nel mondo

Bachelor of Arts in Lingua, letteratura e civiltà italiana

Serendipity, la musica che il mondo sta ascoltando ora

Il sito mostra le canzoni ascoltate in contemporanea da due utenti di Spotify in tutto il mondo
SHARE

Il test per stabilire quanto sei psicopatico

Non ha valore diagnostico, ma è interessante scoprire qualcosa di più sulle proprie stranezze
SHARE

Ice Bucket Challenge: perché tutti fanno docce fredde?

Un’iniziativa benefica per combattere la Sla è diventata un fenomeno globale. Ma ci sono critiche
SHARE

Come il cambiamento climatico influenza le tue vacanze

È un aspetto frivolo, ma anche il turismo viene condizionato dal climate change. Qui si spiega come
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Il tuo cellulare ti sta uccidendo e le aziende non vogliono fartelo sapere

Le ricerche danno risultati sempre più chiari: l’esposizione continua ai campi magnetici è dannosa

In Bulgaria i vecchi monumenti sovietici vengono ridipinti. E sembrano Spiderman

La Russia ha chiesto maggiore vigilanza sui monumenti sovietici in Bulgaria: alcuni artisti li utilizzano per rappresentare scene di fumetti stile americano

La strategia fallita degli Usa con l’Isis ha reso l’avversario solo più forte

Il ritorno della jihad, la presa dell’Iraq, la minaccia all’Occidente, l’insipienza della politica Usa