Profilo bloggerVai all'elenco dei blog
Ritratto di Lcordini

di Luca Cordini

Biografia –

Classe ‘86, studente in Scienze Naturali. Sono un grande appassionato di Premier League e Championship inglese.

Tra un viaggio e un esame, ho portato avanti la mia passione per il giornalismo.
Lo sport è da sempre il tema principale dei miei articoli, che si tratti di dilettanti o professionisti, ma soprattutto mi piace curiosare e ricordare grandi personaggi e non.

Dal 2007 collaboro con un’agenzia di stampa, grazie alla quale tra un campionato di allievi,calcio toscano, volley e CSI bellunese nel 2011 son diventato pubblicista. Nello stesso anno ho iniziato a scrivere per l’Edizione locale del quotidiano “Il Giorno”, grazie al quale ho potuto approfondire e toccare con mano vari sport “minori”.  

Ritratto di Lcordini

BLOGGER

BIOGRAFIA E ARCHIVIO

di Luca Cordini

Tutti i «Palla al centro»

BREAKING NEWS

Agguato in Calabria: ucciso un imprenditore

Domenico Aiello, imprenditore edile di 58 anni, è stato freddato a colpi di pistola in pieno giorno

Dal 2012 triplicati i mini-job a ore

Nel 2014 la Cgia di Mestre prevede una vendita di oltre 71.600.000 ore di lavoro

Ballare coi computer

Lo spettacolo di danza Pixel di Adrien Mondot e Claire Bardainne
Una spettacolare performance di danza che mescola corpi veri e proiezioni digitali
SHARE

Il papà di tutti gli zombie: La notte dei morti viventi

Cervelli che ritornano? Ce ne sono parecchi nel capolavoro di Romero, ora di pubblico dominio
SHARE

Lo stile di cinque grandi registi in un video

Con solo immagini di stock, ricreare Wes Anderson, Malick, Fincher, Cuaron e Tarantino
SHARE

I miti sulle malattie invernali

Non è vero che l’alcol scalda e soprattutto non è vero che a uscire coi capelli bagnati ci si ammala
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Due poliziotti uccisi a New York: cosa sappiamo finora

Il sospettato, Ismail Brinsley, si è tolto la vita sparandosi un colpo di pistola

Jobs Act, verso un indennizzo di soli tre mesi per i nuovi assunti

Le anticipazioni del Corriere: tra i licenziamenti senza reintegro anche quelli per scarso rendimento. Non ci sarebbe copertura per l’Aspi per i collaboratori