Profilo bloggerVai all'elenco dei blog
Ritratto di Lcordini

di Luca Cordini

Biografia –

Classe ‘86, studente in Scienze Naturali. Sono un grande appassionato di Premier League e Championship inglese.

Tra un viaggio e un esame, ho portato avanti la mia passione per il giornalismo.
Lo sport è da sempre il tema principale dei miei articoli, che si tratti di dilettanti o professionisti, ma soprattutto mi piace curiosare e ricordare grandi personaggi e non.

Dal 2007 collaboro con un’agenzia di stampa, grazie alla quale tra un campionato di allievi,calcio toscano, volley e CSI bellunese nel 2011 son diventato pubblicista. Nello stesso anno ho iniziato a scrivere per l’Edizione locale del quotidiano “Il Giorno”, grazie al quale ho potuto approfondire e toccare con mano vari sport “minori”.  

Ritratto di Lcordini

BLOGGER

BIOGRAFIA E ARCHIVIO

di Luca Cordini

Tutti i «Palla al centro»

BREAKING NEWS

Regionali vince il centrosinistra in Emilia-Romagna e Calabria. Crollo affluenza

Voto all'ombra dell'astensione sia in E.R. che in Calabria, con le coalizioni guidate dal Pd che ottengono la guida della regione

La prima astronauta italiana è partita per lo spazio.

Samantha Cristoforetti decollerà alle 21,59 ora italiana

La scienza occulta dietro alla copertina dei libri

In un libro il testo non è tutto. Conta molto anche la copertina. Spesso è perfino la cosa migliore
SHARE

Istruzioni per stringere nuove amicizie anche da adulti

Matrimonio e carriera impediscono nuovi legami. Essere soli è più rischioso che essere fumatori
SHARE

Spiare l’intimità degli abitanti di Parigi

Una fotografa americana ha ripreso la vita privata di alcuni cittadini, catturando momenti unici
SHARE

La mappa che rivela quanto è rumorosa la tua città

Applicazioni e mappe di centri europei monitorano l’inquinamento acustico
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Gascoigne sta meglio, si è messo a dieta, va in palestra e beve meno

Gazza beccato dal Daily Mail fuori da un supermercato

Come Barilla si è trasformata in un’azienda paladina dei diritti dei gay

Dopo l’uscita di Guido Barilla, la società ha finanziato associazioni gay, esteso programmi sanitari a transgender e usato una coppia lesbica in una promozione