Blog di

di Vincenzo Barbagallo

Formigoni la spara grossa. Sono a Rio per il G20, ma il G20 è in Messico.

Blog post del 22/06/2012
Parole chiave: 

Ieri sul suo account Twitter, Roberto Formigoni ha annunciato con grande soddisfazione di aver raggiunto Rio de Janeiro "per il G20″.

Il G20, però, non era in Brasile, ma in Messico. E Formigoni, oltretutto, non vi era invitato. Ma allora dove era il Governatore Formigoni?!

 

Il Governatore della Lombardia è volato a Rio per una conferenza ONU sullo sviluppo sostenibile. Niente a che vedere con il G20, che tra le altre cose non si capisce cosa se ne farebbe di un governatore di una regione italiana. 

Fate il vostro clic.

Parole chiave: 
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Italicum approvato al Senato, urla delle opposizioni

184 i voti a favore, 66 contrari, 2 astenuti. Ora la legge elettorale torna alla Camera per l’approvazione definitiva

Tripoli, assalto Isis all’hotel dei diplomatici: "Tre morti, presi ostaggi"

Tra i due e i cinque terroristi asserragliati al Corinthia, albergo di lusso della capitale libica

Il Senato ha approvato la proposta di far votare gli studenti Erasmus all'estero

L'emendamento persentato dal senatore PD Roberto Cociancich è stato votato da una larga maggioranza dei senatori presenti in aula

Smemoranda

I negativi di maicol&mirco

tanti-figli

Perché quando segna Ramsey qualcuno di famoso muore

È la correlazione spuria: due fenomeni del tutto slegati che presentano le stesse caratteristiche
SHARE

Quando la scuola è solo un sogno

Un’infografica interattiva mostra le differenze e gli ostacoli per l’istruzione nei Paesi più poveri
SHARE

Regole di bon ton per viaggiare in metropolitana

Subway, olio su tela di Lily Furedi, 1934
Un video mostra i fondamentali dell’etichetta sulla Tube: a New York e in tutto il mondo
SHARE

Elezioni greche, come si pronunciano Tsipras e Syriza

Per evitare strafalcioni, figuracce, fastidi vari. Adesso che saranno nomi sulla bocca di tutti
SHARE

PRESI DAL WEB

La classifica delle droghe che causano più morti in America

Le tre sostanze che causano più morti all'anno negli Stati Uniti, infatti, sono completamente legali: sono l'alcool, il tabacco e gli antidolorifici oppiacei

Studente turco espulso dall’Italia: "La soluzione è il paganesimo"

"Sono pronto a farmi esplodere davanti alle ambasciate". Per questi messaggi è stato iscritto nel registro degli indagati con l'accusa di procurato allarme