Blog di

di Mariassunta D’Alessio

La torre delle aromatiche in poco spazio

Blog post del 4/06/2012
Parole chiave: 

Continuano i suggerimenti su come fare l'orto...per chi non ha l'orto.

Avete mai pensato di creare una torre con i vasi e mettere così le erbe aromatiche che servono per la vostra cucina in un ristretto spazio?

Ecco come l'ha realizzata Martha Stewart!

Si tratta di posizionare i vasi in maniera che si crei una torre e quindi inserite terriccio e piantine, cercando di seguire uno schema tra le altezze.

Servono per realizzare la torre 5 vasi di terracotta di diverse misure.

Questo lo schema su come posizionarli.

Per le erbe scegliete rosmarino, erba cipollina, timo, basilico, prezzemolo, santoreggia... etc. ovviamente la preferenza va a quelle che usate di più in cucina...così da tenerle sempre fresche.

 

Facile no? Serve un solo angolo del terrazzo e l'arredo verde e utile per la cucina è garantito!

Parole chiave: 
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Conti pubblici, Consulta trova falla nella ‘norma Fornero’

Incostituzionale blocco adeguamento al costo della vita delle pensioni. Danno da 5 miliardi

Mattarella, il discorso per il Primo Maggio: rilanciare il Sud

Affinché l’Italia torni a crescere è necessario che anche il Mezzogiorno torni a crescere

Smemoranda

I negativi di maicol&mirco

Maicol & Mirco, filosofia, scarabocchi, fumetto, negativi, smemoranda

Le ossessioni dei prezzi in ogni Paese del mondo

Una serie di mappe che rivela, per ogni Paese, la cosa sul cui prezzo le persone si interrogano di più

Volare sull’Antartide in sella a un drone

Come sono gli scenari del posto più freddo del mondo (e anche il più affascinante) visti dall’alto

Paese che vai, preoccupazioni che trovi

Ogni Paese ha priorità diverse: gli Usa badano alla salute, l’Australia all’equilibrio vita-lavoro. Monaco alla sicurezza

Donne & cinema: nei film Usa sono infermiere o segretarie

Il gender gap di Hollywood è noto: il maschilismo di chi ci lavora influenza tutto ciò che viene prodotto

PRESI DAL WEB

Nobraino sulla strage dei migranti: “Acque pescose questa estate”

Il passo falso della band riminese costa caro: banditi dal Controfestival del Primo Maggio, rischiano tutta la carriera. La battuta ha fatto infuriare i fan