Blog di

di Mariassunta D’Alessio

Matrimoni ...nell'orto!

Blog post del 12/07/2012

Certo...certo, anche nell'orto si possono creare ...matrimoni. Tra verdure ovviamente. Il termine non è quello giusto perchè questi accoppiamenti sono chiamati consociazioni.

Va bene...atteniamoci alla regola allora. Vale la pena fare le consociazioni tra verdure varie soprattutto quando l'orto è piccolo. Io quest'anno ho provato nel mio. Ecco le insalate, pomodori, ravanelli e girasoli ...tutti insieme appassionatamente nella stessa parcella.

 

Secondo la Permacultura, filosofia di vita o come dicono loro " un modo di pensare" consapevole che cerca di far star bene la natura e l'uomo, la consociazione non solo è consigliata....ma obbligatoria se si vuole avere un orto ( in vaso o non) sano e libero da insetticidi .

Che vuol dire Permacultura? La parola deriva dall'inglese Permaculture, e non è altro che la  contrazione di permanent agricolture o di permanent culture. E' stato Bill Mollison a creare il termine perchè secondo lui "una cultura non può sopravvivere a lungo senza una base agricola sostenibile ed un' etica dell'uso della terra".

Ecco alcune regole da seguire se si intende  adottare questa tecnica:

- non consociare mai piante appartenenti alla stessa famiglia.

- cercare di far convivere insieme piante che non hanno lo stesso ciclo colturale.

- le piante devono svilupparsi insieme, affinchè una non prevalga sull'altra.

- unirle solo se hanno un apparato radicale diverso. Per esempio mai carota e cipolla insieme.

Stanno bene insieme invece lattughe e bietole, bietole e cipolle, cavoli e cipolle, mais e fagioli rampicanti, sedano e fagiolo nano, carote e lattuga, lattuga e cipolle, cavolfiore e sedano etc. etc.

 

                     photo by me

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Ucraina, ucciso fotografo dell’agenzia di stampa russa Ria Novosti

Si chiamava Andrei Stenin. È stato trovato morto in un veicolo bruciato dopo un attacco dell'esercito ucraino ai separatisti filorussi vicino a Donetsk

Renzi: «Subito tagli per 20 miliardi e sul bonus non torno indietro»

L'Italia rispetterà il 3%, "ma c'è una flessibilità possibile"

Bachelor of Arts in Lingua, letteratura e civiltà italiana

Nuovo Cinema Pyongyang: i film della propaganda

L’industria cinematografica piegata alle volontà del regime ha prodotto anche film belli. Eccone tre
SHARE

Il video che mostra come un autistico vede il mondo

Un disturbo molto conosciuto ma poco studiato: un mix tra animazioni e video racconta come si vive
SHARE

Cinque consigli per la felicità a poco prezzo

Sono cosucce che cambiano tutto: suggerimenti da seguire ogni volta che avete una giornata no
SHARE

Caffeina ed energia: cosa si scatena nel cervello

Adesso che l'avete bevuta, vi facciamo vedere cosa succede tra i vostri neuroni (e non vi piacerà)
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Tutto quello che la Malaysian Airlines deve fare per sopravvivere

Consigli per la compagnia aerea più sfortunata dell'anno, che dopo gli incidenti rischia il collasso. Però può superare questo brutto momento

Fingere di capire cosa dicono i bambini li può rendere più intelligenti

Nuovi studi dimostrano che non è quanto si parla con i figli che sviluppa le capacità linguistiche, ma il modo. Prenderli sul serio, insomma, aiuta

#BringBackOurGirls: perché non si parla più delle ragazze nigeriane rapite?

Nelle news Boko Haram è stato superato dai fatti in Iraq e in Siria. Come organizzazione, anche il suo uso dei media si è rivelato vicente