Blog di

Luca Rinaldi

Eternit: ecco la sentenza integrale del tribunale di Torino

Blog post del 20/02/2012

Ecco la sentenza integrale con cui il Tribunale di Torino ha condannato a 16 anni Stephan Schmideiny e Louis De Cartier, accusati di disastro ambientale doloso e omissione volontaria di cautele antinfortunistiche

Alcune proteste si sono levate nei giorni successivi la sentenza visti i mancati risarcimenti di alcuni parti civili, che hanno dovuto fare i conti con la prescrizione di alcuni reati. Sull'edizione torinese di Repubblica, il presidente dl tribunale di Torino spiega «E' possibile che molte parti civili siano rimaste deluse dal fatto di non essersi viste riconosciute il diritto al risarcimento del danno - ha spiegato Panzani - ma ciò non è frutto di un errore, bensì conseguenza del tipo di patologia lamentata, non sempre correlata all'esposizione all'asbesto, e ancor più dal fatto che il reato di omissione di cautele antinfortunistiche è stato dichiarato prescritto per tutti, e non solo per Bagnoli e Rubiera, per le malattie professionali
manifestatesi prima del 13 agosto 1999».

Le motivazioni alle oltre 200 pagine di sentenza che il giudice Casalbore ha impiegato poco più di tre ore per leggere integralmente, arriveranno tra 90 giorni. Lì si chiariranno tutte le decisioni dei giudici che hanno emesso la sentenza la scorsa settimana.

Intanto la battaglia all'amianto dalle parti della procura di Torino non si ferma, e le stime dicono che, a conti fatti, è come se" ogni italiano avesse comprato un chilo di amianto".

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Negli Usa la disoccupazione scende al 5,5%, a febbraio creati 295mila lavori

Il tasso di disoccupazione a gennaio era al 5,7%, due anni fa di poco sotto l’8 per cento

Rcs Libri accetta la trattativa con Mondadori

Il cda di Rcs Libri ha deciso di concedere a Mondadori un periodo di esclusiva per valutare nel merito l'offerta di acquisto

Escort, le intercettazioni di Berlusconi: “Stasera ho due bambine”

Sono state depositate a Bari le trascrizioni delle intercettazioni fiume effettuate dai magistrati nell'ambito del processo sulle escort

Smemoranda

I negativi di maicol&mirco

Maicol&Maicol

Un giro sulle montagne russe più veloci del mondo

Le montagne russe più veloci del mondo, negli Stati Uniti
Si chiamano “Fury 325”, arrivano fino a 150 chilometri all’ora e hanno appena passato il primo test
SHARE

Immagini di suore che si divertono

Non ci sono solo preghiere e chitarrine. Queste immagini rafforzeranno la vostra fede
SHARE

Cosa postare e cosa no: guida per non rovinarsi la vita

Usare i social network non è facile come sembra: l’idea di essere tra amici è solo un inganno
SHARE

I Lego rifanno la scena migliore di Ritorno al Futuro

Un fulmine deve colpire la torre dell’orologio della città e spedire Marty McFly nel futuro
SHARE

PRESI DAL WEB

Come nasce un capolavoro: il backstage del video di Razzi

Immagini rubate mostrano Antonio Razzi, sul lungomare di Pescara, mentre canta e balla per il suo videoclip "Famme cantà"

La politica non basta più, e Antonio Razzi diventa cantante, con "Famme cantà"

Il brano è una sorta di auto-presa in giro del discusso e discutibile politico, che riprende sue frasi diventate tormentoni e le mette in musica