Blog di

Luca Rinaldi

Eternit: ecco la sentenza integrale del tribunale di Torino

Blog post del 20/02/2012

Ecco la sentenza integrale con cui il Tribunale di Torino ha condannato a 16 anni Stephan Schmideiny e Louis De Cartier, accusati di disastro ambientale doloso e omissione volontaria di cautele antinfortunistiche

Alcune proteste si sono levate nei giorni successivi la sentenza visti i mancati risarcimenti di alcuni parti civili, che hanno dovuto fare i conti con la prescrizione di alcuni reati. Sull'edizione torinese di Repubblica, il presidente dl tribunale di Torino spiega «E' possibile che molte parti civili siano rimaste deluse dal fatto di non essersi viste riconosciute il diritto al risarcimento del danno - ha spiegato Panzani - ma ciò non è frutto di un errore, bensì conseguenza del tipo di patologia lamentata, non sempre correlata all'esposizione all'asbesto, e ancor più dal fatto che il reato di omissione di cautele antinfortunistiche è stato dichiarato prescritto per tutti, e non solo per Bagnoli e Rubiera, per le malattie professionali
manifestatesi prima del 13 agosto 1999».

Le motivazioni alle oltre 200 pagine di sentenza che il giudice Casalbore ha impiegato poco più di tre ore per leggere integralmente, arriveranno tra 90 giorni. Lì si chiariranno tutte le decisioni dei giudici che hanno emesso la sentenza la scorsa settimana.

Intanto la battaglia all'amianto dalle parti della procura di Torino non si ferma, e le stime dicono che, a conti fatti, è come se" ogni italiano avesse comprato un chilo di amianto".

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Farnesina, Paolo Gentiloni è il nuovo ministro degli Esteri

Paolo Gentiloni nuovo ministro degli Esteri: oggi alle 18 il giuramento al Quirinale

Esteri, ministro Mogherini si è dimessa

Federica Mogherini ha dato le dimissioni da ministro degli Esteri e della Cooperazione internazionale. Lo annuncia la Farnesina

Dia: maxi-confisca 50milioni a clan mafioso

La Dia di Catania e Messina ha eseguito una confisca di primo grado di beni per 50 milioni di euro riconducibili a Giuseppe Scinardo

La dura vita di uno scheletro

Tutto molto più difficile: dalla colazione agli appuntamenti. Per non parlare di Halloween
SHARE

La teoria dell’evoluzione, spiegata in modo chiaro

Per chi crede di averla capita bene e per chi ha bisogno di sciogliere alcuni dubbi al riguardo
SHARE

Vivere d’aria: come respirano gli animali

L’ossigeno serve a tutti, ma i modi in cui ce lo si procura variano di specie in specie
SHARE

Tattiche per non far invecchiare né cervello né idee

Quattro consigli per sfuggire al veleno della routine
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Perché esistono persone coraggiose e persone vigliacche

Esistono cervelli inclini al coraggio e altri alla paura?

Lo stupro non è un problema di dati

Gli esperti di tecnologia sembrano affrontare la violenza sessuale in maniera troppo superficiale