Blog di

di Giovanni Molaschi

Telecomando: sospeso lo show Rai di Vittorio Sgarbi

Blog post del 20/05/2011

L'otto è un numero interessante. Per l'orientale è di buono auspicio (le olimpiadi di Pechino sono iniziate l'8 agosto del 2008). Per il matematico è la trasposizione verticale dell'infinito. Per Vittorio Sgarbi rappresenta il suo fallimentare esordio su RaiUno. La rete di Antonella Clerici e Terence Hill non può permettersi gli stessi ascolti che per la7 sono un record.

Sulla chiusura del programma di Sgarbi vale la pena ragionare per capire come stanno cambiando i telespettatori. Agli utenti di oggi non è sufficiente proporre un contenuto sulla carta vincente (Sgarbi pare che sia in grado di risollevare le sorti dei talk show in crisi). Ai consumatori di cultura di oggi gli autori devono garantire una costruzione narrativa forte. L'elemento elenco ha permesso alla coppia Saviano-Fazio di traghettare il pubblico di RaiTre dalla nicchia al pop.

L'incapacità narrativa dell'ex sindaco di Salemi non è stato il suo unico punto debole. Sgarbi non ha rispetto per il proprio pubblico. Durante la conferenza stampa indetta per spiegare la chiusura dello show ha ribadito più volte che la colpa è del pubblico che non l'ha capito. Da quando la rete è diventata il nuovo mass media, quello all'ennesima potenza, sono aumentati i contenuti di qualità. Le produzioni dal basso, finanziate dagli utenti, hanno garantito a tutti i divulgatori culturali seri uno spazio per potersi esprimere. Prima o poi anche le casse di mamma Rai saranno secche. Il bilancio 2010 ci dice che quel giorno è più vicino di quel che si pensa. Una volta la tv era il Fatto di Biagi, oggi è un passivo di 98 milioni di euro.

RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

I naufraghi superstiti: "Barcone strapieno, ne sono annegati 180"

I racconti degli orrori a bordo: alcuni sarebbero stati uccisi sull'imbarcazione con coltelli e bastoni

Gaza, nuovi raid aerei in mattinata: 7 morti

Diplomazia al lavoro: oggi al Cairo vertice tra Kerry, Ban Ki Moon e al Sisi

Aereo abbattuto, ribelli consegnano le scatole nere agli esperti malesi

Ok al cessate il fuoco nella zona della tragedia. Obama: Putin ha la responsabilità

Russia, la patria dei record

Curiosità, fatti, cose incredibili sul Paese più grande del mondo, che pensa e vive in grande
SHARE

Il videogioco che ti trasforma in una capra

Goat Simulator: una giornata un po’ stramba nei panni di una capra in mezzo alla città
SHARE

Le regole da seguire per evitare incidenti in bici

La strada è di tutti, anche delle persone imprudenti e senza rispetto. Ecco come premunirsi
SHARE

Quindici modi per sconfiggere il jet-lag

Un problema per chi viaggia in posti lontani. Si deve dormire, ma si può fare anche di più
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Il ciclista predestinato: scampa ai due disastri aerei della Malaysia Airlines

Il 29enne Maarten de Jonge doveva salire sia sul volo scomparso sull'Oceano Indiano sia su quello abbattuto sopra l'Ucraina

Un video animato spiega come si effettua il fracking

Si tratta della cosiddetta "fratturazione idraulica" ovvero quando si utilizza la pressione di un fluido per creare fratture nel sottosuolo

Se anche le donne leggono i libri comici

Lo stereotipo secondo cui solo gli uomini leggono libri comici e di supereroi è falso