Blog di

di Manuela Ravalli

Uno sgabuzzino (privato) in spiaggia a Cefalù

Blog post del 5/08/2012
Parole chiave: 

Se un giorno un uomo, per far colpo su di voi, dovesse dirvi: "Vieni con me, ti porto a vedere la mia stanza sulla spiaggia", potreste anche credergli.

Perché a Cefalù, nota cittadina di mare siciliana, qualcuno ha pensato bene di ricavare uno spazio privato proprio sul muro che separa la spiaggia dal lungomare.

Succede una domenica di Agosto di una settimana fa: mi trovavo nella splendida Cefalù quando, dopo aver steso il mio telo sulla sabbia bollente, noto uno... sgabuzzino. Privato. Mi avvicino, è chiuso a chiave ma si vede chiaramente l'interno: palloni, sdraio, sedie, ombrelloni, canne da pesca e arnesi vari da spiaggia (forse anche una tavola da surf). Una vera "chicca", insomma: perché dover riempire il bagagliaio di oggetti da mare e trascinarli da casa quando si possono comodamente depositare in uno sgabuzzino fronte mare? 

Dal muro si vede una scala di ferro calata dalla strada e sistemata alla buona. Servirà per facilitare l'arrivo allo stanzino poiché la scaletta ufficiale per la discesa a mare è parecchio più avanti.

La gente intorno è ignara oppure non vede, o non vuole vedere.

Qui è tutto normale.

 

 

Parole chiave: 

COMMENTI /

Ritratto di cefalu
Dom, 05/08/2012 - 20:47
cefalu
La "tendina di Billy" !
SHARE
Ritratto di paolo calogero
Dom, 05/08/2012 - 22:32
paolo calogero
mi hanno detto che Pasquale forse è nato a Cefalù si è sposato 'na vietrana (?) è un bravo elettricista, fuma poco e ascolta il blues
SHARE
Ritratto di roma
Mar, 07/08/2012 - 10:26
roma
Sti terun...tremendi.
SHARE
Ritratto di taichi
Ven, 24/08/2012 - 17:50
taichi
terun c'è tua sorella, insieme con tua madre, perchè non vi staccate dalal'italia così fallite nel giro di 1 anno e poi sareno noi terroni a prendervi per il culo? vi sentite un cazzo e mezzo quando non avete nulla, il pedtrolio viene dal sud, la frutta viene dal sud, l'alettricità viene dal sud, coglione staccatevi dall'italia e morite ci fate un cazzo di favore ;-)
SHARE
Ritratto di kouji
Ven, 24/08/2012 - 17:54
kouji
parlare senza sapere le cose è bello vero?, il "magazzino" è stato dato in gestione dal comune al vicino albergo che ha un lido, infatti prima era aperto ed era un "gabinetto" all'aperto oltre ad un bivacco per barboni, così è sicuramente più pulito e decoroso rispetto all'odore di piscio di prima, ma come al solito si parla e si denigra a casaccio o come il "polentone" persona molto intelligente ocme uan cozza attaccata allo scoglio
SHARE
Ritratto di Anonimo
Mer, 05/09/2012 - 12:52
Anonimo
il cunicolo che era in gestione all'albergo trattasi di quello rimasto aperto ed inutilizzato vicino all'altra scala sotto il papagaio, quello fotografato trattasi di ben altro... la scala è ovviamente pericolosissima ed è a gestione talmente autonoma che il comune non ha ripristinto nemmeno la doccia come nel resto del lungomare... ma si sa a Cefalù funziona così...
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Barbara Berlusconi e Pippo Inzaghi? Gli avvocati smentiscono: “Nessun flirt”

Le voci di una liaison tra l’allenatore del Milan e la figlia di Silvio Berlusconi sarebbero infondate. I legali minacciano querele

Contro il declino dell’umanità boicottate “Chick chick”

La nuova canzone è un passo in avanti verso il baratro. Nel nostro piccolo, cerchiamo di impedirlo
SHARE

Jessica Minh Anh: sfilate strane per combattere la noia

In cima alla Torre Eiffel o nel Grand Canyon: la modella cerca nuovi spazi per la creatività
SHARE

Storia dei prodotti domestici: una guida visuale

I processi chimici trasformano le materie prime dell’agricoltura in tutt’altro. Ecco come fanno
SHARE

Consigli rinascimentali per scegliere la donna giusta

Li abbiamo estratti dai "Ricordi" di Giovanni di Pagolo Morelli, che morì nel 1444. Sono molto saggi
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Perché non fare il bersaglio umano per una ditta di paintball inglese?

Una proposta poco allettante in realtà, ma la paga è buona: 40mila sterline pro rata

L’amore ai tempi della guerra in Ucraina

Le persone si innamorano con la pace e con la guerra: un universo privato di affetti per sfuggire alle follie e alle ingerenze della geopolitica

Cosa succede nel mio villaggio, terrorizzato da Boko Haram

Attacchi quotidiani, uccisioni tremende e spaventose. Se l’obiettivo era disseminare la paura, ci sono riusciti benissimo