Blog di

di Manuela Ravalli

Uno sgabuzzino (privato) in spiaggia a Cefalù

Blog post del 5/08/2012
Parole chiave: 

Se un giorno un uomo, per far colpo su di voi, dovesse dirvi: "Vieni con me, ti porto a vedere la mia stanza sulla spiaggia", potreste anche credergli.

Perché a Cefalù, nota cittadina di mare siciliana, qualcuno ha pensato bene di ricavare uno spazio privato proprio sul muro che separa la spiaggia dal lungomare.

Succede una domenica di Agosto di una settimana fa: mi trovavo nella splendida Cefalù quando, dopo aver steso il mio telo sulla sabbia bollente, noto uno... sgabuzzino. Privato. Mi avvicino, è chiuso a chiave ma si vede chiaramente l'interno: palloni, sdraio, sedie, ombrelloni, canne da pesca e arnesi vari da spiaggia (forse anche una tavola da surf). Una vera "chicca", insomma: perché dover riempire il bagagliaio di oggetti da mare e trascinarli da casa quando si possono comodamente depositare in uno sgabuzzino fronte mare? 

Dal muro si vede una scala di ferro calata dalla strada e sistemata alla buona. Servirà per facilitare l'arrivo allo stanzino poiché la scaletta ufficiale per la discesa a mare è parecchio più avanti.

La gente intorno è ignara oppure non vede, o non vuole vedere.

Qui è tutto normale.

 

 

Parole chiave: 

COMMENTI /

Ritratto di cefalu
Dom, 05/08/2012 - 20:47
cefalu
La "tendina di Billy" !
SHARE
Ritratto di paolo calogero
Dom, 05/08/2012 - 22:32
paolo calogero
mi hanno detto che Pasquale forse è nato a Cefalù si è sposato 'na vietrana (?) è un bravo elettricista, fuma poco e ascolta il blues
SHARE
Ritratto di roma
Mar, 07/08/2012 - 10:26
roma
Sti terun...tremendi.
SHARE
Ritratto di taichi
Ven, 24/08/2012 - 17:50
taichi
terun c'è tua sorella, insieme con tua madre, perchè non vi staccate dalal'italia così fallite nel giro di 1 anno e poi sareno noi terroni a prendervi per il culo? vi sentite un cazzo e mezzo quando non avete nulla, il pedtrolio viene dal sud, la frutta viene dal sud, l'alettricità viene dal sud, coglione staccatevi dall'italia e morite ci fate un cazzo di favore ;-)
SHARE
Ritratto di kouji
Ven, 24/08/2012 - 17:54
kouji
parlare senza sapere le cose è bello vero?, il "magazzino" è stato dato in gestione dal comune al vicino albergo che ha un lido, infatti prima era aperto ed era un "gabinetto" all'aperto oltre ad un bivacco per barboni, così è sicuramente più pulito e decoroso rispetto all'odore di piscio di prima, ma come al solito si parla e si denigra a casaccio o come il "polentone" persona molto intelligente ocme uan cozza attaccata allo scoglio
SHARE
Ritratto di Anonimo
Mer, 05/09/2012 - 12:52
Anonimo
il cunicolo che era in gestione all'albergo trattasi di quello rimasto aperto ed inutilizzato vicino all'altra scala sotto il papagaio, quello fotografato trattasi di ben altro... la scala è ovviamente pericolosissima ed è a gestione talmente autonoma che il comune non ha ripristinto nemmeno la doccia come nel resto del lungomare... ma si sa a Cefalù funziona così...
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Nozze gay, Marino: «La registrazione avrà effetti pratici già da lunedì»

Il sindaco: «Con il prefetto non ci siamo sentiti su questo argomento ma non c’è alcun conflitto». Il sì della Boldrinii

Renzi, da 2015 80 euro a neo-mamme per 3 anni

Il premier lancia il bonus bebè

Padoan, 800 mila nuovi posti di lavoro con la manovra

Il testo della Legge di stabilità oggi al Quirinale

Aziona anche tu la macchina della nostalgia

Basta un clic e ci si ritrova nel passato, a inseguire i ricordi e risentire antiche emozioni
SHARE

Come cambiare abitudini e svegliarsi presto

Chi sta sveglio la notte poi non produce. Ecco come cambiare ritmi e ingranare la giornata al meglio
SHARE

La pubblicità più lunga del mondo, girata con manichini

Simula un volo di sei ore da Newark a San Francisco e mostra quanto può essere noioso stare in aereo
SHARE

Le cose più strane mai lanciate nella stratosfera

Ci piace lanciare oggetti: più in alto è (e più strambi sono) e meglio è. I quattro più bizzarri
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Aereo malese, per i servizi segreti tedeschi la colpa è dei filo-russi

A rivelarlo è il settimanale 'Der Spiegel' secondo cui il responsabile dei servizi di Berlino avrebbe fornito al Bundestag prove certe

Cosa succede se tutti viviamo fino a 100 anni, e oltre

Le aspettative di vita vanno in quella direzione. Sembra un futuro vicino, che potrebbe trasformare la società in modo del tutto inaspettato

A chi appartiene la Luna?

Giappone, Russia e Usa hanno già dei progetti. È meglio decidere presto chi ha i diritti di sfruttare il suolo lunare prima che cominci una nuova guerra fredda