Blog di

di Manuela Ravalli

Uno sgabuzzino (privato) in spiaggia a Cefalù

Blog post del 5/08/2012
Parole chiave: 

Se un giorno un uomo, per far colpo su di voi, dovesse dirvi: "Vieni con me, ti porto a vedere la mia stanza sulla spiaggia", potreste anche credergli.

Perché a Cefalù, nota cittadina di mare siciliana, qualcuno ha pensato bene di ricavare uno spazio privato proprio sul muro che separa la spiaggia dal lungomare.

Succede una domenica di Agosto di una settimana fa: mi trovavo nella splendida Cefalù quando, dopo aver steso il mio telo sulla sabbia bollente, noto uno... sgabuzzino. Privato. Mi avvicino, è chiuso a chiave ma si vede chiaramente l'interno: palloni, sdraio, sedie, ombrelloni, canne da pesca e arnesi vari da spiaggia (forse anche una tavola da surf). Una vera "chicca", insomma: perché dover riempire il bagagliaio di oggetti da mare e trascinarli da casa quando si possono comodamente depositare in uno sgabuzzino fronte mare? 

Dal muro si vede una scala di ferro calata dalla strada e sistemata alla buona. Servirà per facilitare l'arrivo allo stanzino poiché la scaletta ufficiale per la discesa a mare è parecchio più avanti.

La gente intorno è ignara oppure non vede, o non vuole vedere.

Qui è tutto normale.

 

 

Parole chiave: 

COMMENTI /

Ritratto di cefalu
Dom, 05/08/2012 - 20:47
cefalu
La "tendina di Billy" !
SHARE
Ritratto di paolo calogero
Dom, 05/08/2012 - 22:32
paolo calogero
mi hanno detto che Pasquale forse è nato a Cefalù si è sposato 'na vietrana (?) è un bravo elettricista, fuma poco e ascolta il blues
SHARE
Ritratto di roma
Mar, 07/08/2012 - 10:26
roma
Sti terun...tremendi.
SHARE
Ritratto di taichi
Ven, 24/08/2012 - 17:50
taichi
terun c'è tua sorella, insieme con tua madre, perchè non vi staccate dalal'italia così fallite nel giro di 1 anno e poi sareno noi terroni a prendervi per il culo? vi sentite un cazzo e mezzo quando non avete nulla, il pedtrolio viene dal sud, la frutta viene dal sud, l'alettricità viene dal sud, coglione staccatevi dall'italia e morite ci fate un cazzo di favore ;-)
SHARE
Ritratto di kouji
Ven, 24/08/2012 - 17:54
kouji
parlare senza sapere le cose è bello vero?, il "magazzino" è stato dato in gestione dal comune al vicino albergo che ha un lido, infatti prima era aperto ed era un "gabinetto" all'aperto oltre ad un bivacco per barboni, così è sicuramente più pulito e decoroso rispetto all'odore di piscio di prima, ma come al solito si parla e si denigra a casaccio o come il "polentone" persona molto intelligente ocme uan cozza attaccata allo scoglio
SHARE
Ritratto di Anonimo
Mer, 05/09/2012 - 12:52
Anonimo
il cunicolo che era in gestione all'albergo trattasi di quello rimasto aperto ed inutilizzato vicino all'altra scala sotto il papagaio, quello fotografato trattasi di ben altro... la scala è ovviamente pericolosissima ed è a gestione talmente autonoma che il comune non ha ripristinto nemmeno la doccia come nel resto del lungomare... ma si sa a Cefalù funziona così...
SHARE
RESTA AGGIORNATO
Iscriviti per non perdere gli articoli e i post del giorno.
Acccetto le condizioni sulla privacy

BREAKING NEWS

Oron Shaul, il sergente israeliano finora disperso, è stato dichiarato ucciso

La conclusione di un comitato istituito dal rabbinato militare

Antitrust: istruttoria sui consorzi del riciclo di imballaggi Conai e Corepla

L’istruttoria avviata per un presunto abuso di posizione dominante

Tre giornalisti statunitensi arrestati in Iran

Uno è il corrispondente del Washington Post

Cinque funzioni di Google che dovreste conoscere

Un video mostra come poter viaggiare nello spazio, o costruire una città con i Lego grazie a Big G
SHARE

Breve storia del Pi greco

Anche se la matematica non vi ha lasciato dolci ricordi, la storia di questa cifra ha un suo fascino
SHARE

Come risultare interessanti in pochi semplici passi

Tutti i consigli tratti da un libro che suggerisce come migliorare il proprio appeal
SHARE

Il segreto per realizzare dei noodles perfetti

Il fondatore di una fabbrica di noodles spiega come è riuscito a farcela dove altri hanno fallito
SHARE
Quitaly Compra la raccolta dei reportage di Quit su Amazon e Ibs.it

PRESI DAL WEB

Se evitate i viaggi in aereo per paura, fatevi guidare dalle statistiche

Di solito si dice che è più probabile essere colpiti da un fulmine, o morire in un incidente auto. Ma è proprio così?

Di quante ore di sonno abbiamo bisogno? Ce lo spiegano gli esperti

Chi non vorrebbe mai lasciare il materasso, e chi invece non ci riesce proprio a rimanere a lungo. Tutte le risposte sul sonno in un articolo scientifico

I numeri dei bambini palestinesi uccisi dalle forze israeliane

Secondo le Nazioni Unite sono stati uccisi più bambini che combattenti palestinesi nell’offensiva israeliana su Gaza