Peppino Caldarola

Nato a Bari nel ’46, giornalista dalla fine degli anni Settanta e, per sette anni, anche parlamentare dei Ds-Ulivo. Ha iniziato nella redazione della casa editrice Laterza poi all’Unità dove è stato inviato a Mosca, caporedattore, condirettore con Veltroni e due volte direttore. Ha fondato e diretto Italiaradio ed è stato anche vice-direttore del settimanale di politica e cultura del Pci “Rinascita” negli anni di Berlinguer. Ha collaborato fin dalla nascita al “Riformista”. Ora non più. Ha scritto qualche libro sulla sinistra, sulla mafia e su Israele. Si dichiara di sinistra ma apolide.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter