Investire facile
8 Febbraio Feb 2020 0559 08 febbraio 2020

Gimme5, intervista all’esperto del risparmio: «Così vi aiutiamo a mettere in moto i vostri soldi»

Scaricabile su smartphone e pc, Gimme5 è la piattaforma di AcomeA che consente di risparmiare a partire da soli 5 euro e di investire in fondi comuni in tutta semplicità e trasparenza. L’intervista a Flavio Talarico, Head of Product ed esperto del settore

AcomeA_Linkiesta
AcomeA

C’era una volta il porcellino di ceramica, oggi c’è Gimme5. La webapp di AcomeA, scaricabile su smartphone e pc, è ben più di una semplice riserva digitale. Con una registrazione gratuita e un investimento che parte da soli 5 euro, Gimme5 è un vero e proprio “salvadanaio in movimento”, che consente di accantonare in tutta facilità e autonomia cifre più o meno grandi, con il vantaggio di poter decidere modalità e scadenze da sé. Un ottimo modo per abituarsi al risparmio, posto che si tratta di un bisogno «che abbiamo tutti, in diversa misura», come spiega Flavio Talarico, Head of Product di Gimme5 ed esperto di risparmio e investimento. Linkiesta l’ha intervistato per farsi raccontare tutti i dettagli di quest’app innovativa e di grande successo, soprattutto fra i giovani.

Da dove è nata l’idea di Gimme5?
L’idea nasce all’interno di AcomeA nel 2013 e riflette ciò che pensiamo rappresenti una vera innovazione nel nostro settore. Per noi innovare non significa proporre ‘nuovi prodotti a vecchi clienti’ seguendo la moda del momento, ma semplificare cambiando l’interazione e la fruizione di vecchi prodotti per andare incontro alle esigenze di nuovi clienti digitali. Gimme5 ha come obiettivo quello di abbattere le barriere all’investimento, sia economiche che reputazionali. Per reputazionali intendo l’idea di un investimento riservato a chi ha solo cifre importanti da investire, o a chi pensa che sia un mondo molto lontano da sé. Gimme5 nasce con l’idea di creare uno strumento digitale che possa essere usato come nuova modalità di salvadanaio. Un salvadanaio non statico, quindi non un deposito di capitale da un conto fermo a un altro conto fermo, ma uno strumento dinamico in cui il risparmio possa essere messo in movimento a partire da cifre minime, 5 euro, o anche 1 euro, senza alcun tipo di vincolo. Non ci sono commissioni in ingresso, e soprattutto non ci sono vincoli, quindi l’utente può decidere se, come, quando e quanto risparmiare. Tutto questo con l’idea che possa diventare un’abitudine virtuosa delle persone. Perché il risparmio è un bisogno non percepito, ma che abbiamo tutti, in misura differente, posto che non sappiamo cosa ci riserva il domani. Con Gimme5 vogliamo dunque aiutare a creare un’abitudine virtuosa, intercettando le abitudini di vita delle persone. Per esempio, individuando le occasioni di risparmio legate ai pagamenti. Cavalchiamo il paradigma dell’open banking, creiamo occasioni di risparmio nelle transazioni quotidiane, tutto questo in maniera libera e impostata dal cliente che ha sempre tutto sotto controllo e può decidere di rimborsare in qualsiasi momento.

Gimme5 funziona basandosi su investimenti in fondi comuni: come funziona?
Tutto il risparmio dei clienti Gimme5 confluisce in un fondo comune di investimento, in una dinamica legata a obiettivi di risparmio personali. Attualmente i fondi sono gestiti da AcomeA Sgr società di gestione del risparmio vincitrice di diversi premi e riconoscimenti. Si tratta di un prodotto di risparmio efficiente e diversificato pensato per i piccoli risparmiatori. Gimme5 è previsto in due modalità: il prodotto B2C, quello che scarichi online e gestisci in autonomia e quello B2B venduto all’interno di un servizio di consulenza offerto dai diversi partner bancari di AcomeA. Quello che stiamo facendo e su cui ci concentreremo in futuro è un cambio di paradigma, B2B e B2B2C, in linea al cambiamento in atto all’interno del mondo finanziario, per proporci e affermarci come abilitatori digitali del microinvestimento e rappresentare un partner di valore per chi vuole offrire nuovi servizi ai propri clienti.Siamo una Sgr riconosciuta con un’anima tecnologica e puntiamo a diventare la “PayPal del microinvestimento”, un interlocutore riconosciuto che crea valore nelle esperienze d’uso terze.

Cosa succede quando si scarica l’app?
Gimme5 è una webapp utilizzabile sia su cellulare che computer. La registrazione richiede pochi minuti, basta scegliere il profilo di investimento nel fondo con cui si vuole partire, dinamico, aggressivo o prudente, e decidere se collegare il conto corrente bancario tramite IBAN, oppure fare un semplice bonifico da 5 euro. A quel punto, in pochi giorni noi gestiamo la burocrazia e gli adempimenti di legge previsti e il cliente è attivo. L’app aiuta poi il cliente a impostarsi un obiettivo di risparmio e a stabilire la propria dinamica di accantonamento e investimento: sulla base di una ricorrenza, per esempio, di arrotondamenti sulle spese effettuate a mezzo carta di debito o credito, di una parte dello stipendio o su ‘iniziativa’ attraverso innovativi servizi di pagamento integrati nell’app. A breve uniremo anche la parte fitness, per impostare automatismi legati al benessere, e anche legati alla squadra di calcio preferita. L’investimento funziona in due modalità, base e avanzata.La modalità base è uguale a quella di una carta di credito, ma funziona in termini di risparmio invece che di pagamenti. A fine di ogni mese noi facciamo conto delle operazioni di risparmio, investendo tutto quello che il cliente ha risparmiato il 15 del mese successivo. Chi non vuole aspettare ogni mese, invece, può con 3 clic direttamente investire la cifra che desidera. Il risultato quindi è un salvadanaio che non è statico, ma che ogni giorno è al lavoro per te. All’interno dell’app c’è una customer experience molto chiara e semplice: attraverso una gamification interna, che consente di sbloccare funzioni aggiuntive. In più, ruolo centrale all’interno dell’applicazione è la sezione di alfabetizzazione finanziaria, che accompagna il cliente dall’essere un piccolo risparmiatore a diventare un piccolo investitore consapevole.

Gimme5 nasce rivolgendosi ad un target giovane: perché proprio a loro?
Gimme5 ribalta l’idea dell’investitore comune italiano: oltre il 70% dei nostri clienti è sotto i 40 anni. Ad oggi abbiamo più di 200mila utenti registrati, con più di 40 milioni di patrimonio investito. L’investitore classico è un persona di mezza età, laureato e con alta capacità reddituale. Questo è il target che fino ad oggi era il mercato servito da modelli di servizio tradizionali.Noi in sostanza proponiamo un servizio spesso ‘riservato’ solo a un determinato pubblico, con la stessa affidabilità, ma rivolgendoci a tutta la platea, a partire dai millennials, ovvero un target difficilmente aggredibile dal mondo finanziario tradizionale, ma che rappresenta il futuro del settore.

Perché scegliere Gimme5?
Gimme5 offre una valida alternativa a lasciare “immobile” il proprio capitale o vincolarlo in depositi con rendimenti netti vicini allo zero attraverso uno servizio digitale e prodotti di investimento trasparenti e diversificati. Oltre ai costi, quasi nulli, uno dei maggiori punti di forza è che, pur non facendo consulenza sugli investimenti, noi curiamo il cliente dalla A alla Z. Un esempio su tutti: facciamo da sostituto di imposta, quindi preveniamo e gestiamo qualsiasi adempimento fiscale per il cliente. Soprattutto quando si tratta di microinvestimenti, tenere traccia della fiscalità è più complicato che altro.Infine, è bene ricordare sempre che un investimento comporta comunque che il capitale sia a rischio, ma chi vuole imparare una dinamica di risparmio virtuosa sa di poterlo fare con Gimme5, stando certo che con noi godrà sempre di tutta la trasparenza possibile.

Potrebbe interessarti anche
 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook