Andrea Jacchia

Andrea Jacchia ha scritto per diversi giornali italiani, e vive a Milano e a Parigi. Negli ultimi anni disegna ritratti immaginari. Ha lavorato per tredici anni a Diario (1996-2009), dopo aver collaborato a la Repubblica, PM, il Sole 24 ore. Oggi scrive sul quotidiano on line Linkiesta it. Insieme a Enrico Deaglio ha scritto il libro 2012. Il primo anno senza di loro. Ritratti di illustri e non illustri che se se ne sono andati (il Saggiatore, Milano, gennaio 2012). Ha esposto alla 54 Biennale di Venezia (Padiglione Italia – Torino, 2012), nella mostra Brasile-Italia. L’arte dell’incontro (all’interno del Festival latino-americano, Milano, giugno 2011), e alla Galleria Rossotiziano di Piacenza (settembre 2011). Dal 2006 ha una collaborazione con la Scuola universitaria e professionale della Svizzera italiana (Supsi) di Lugano, tenendo un corso sul «mondo contemporaneo attraverso la stampa internazionale». 

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club