Nadia Sala

Formazione classica, carriera informatica, animo commerciale. È passata da Platone al Cloud, per ritrovare intatta la passione per la scrittura, che oggi incontra il poliedrico universo del cibo. Crede sia arrivato il momento di fare quello che veramente le appartiene.

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club